Pulizia dei fossi, proseguono gli interventi per la sicurezza del territorio

La pulizia dei corsi d'acqua avviata nel 2020 è stata finanziata dal Comune di Falconara per 23mila euro

FALCONARA - Si sono conclusi ieri gli interventi per la pulizia dei fossi San Sebastiano, Cannetacci e della parte terminale del Fosso Nuovo, dopo un primo stralcio di lavori che è stato completato nel corso dell'autunno. La pulizia dei corsi d'acqua avviata nel 2020 è stata finanziata dal Comune di Falconara per 23mila euro, cui si aggiungono i 17mila investiti per l'intervento precedente. I lavori riguardano infatti i tratti che attraversano i centri abitati, di competenza delle amministrazioni comunali. Gli interventi consistono nell'eliminazione della vegetazione lungo gli argini dei corsi d'acqua. Nell'autunno scorso la ditta affidataria si era messa al lavoro partendo dal fosso Rigatta: la pulizia ha riguardato il tratto che, dalla zona a monte di via Marconi, costeggia via del Lavoro e arriva oltre via del Consorzio, fino alla ferrovia.

Oggetto di manutenzione anche il fosso Cannetacci, la parte terminale del Fosso Nuovo (tra il rilevato ferroviario ed il lungomare di Rocca Priora) ed il fosso San Sebastiano, nei tratti in corrispondenza degli attraversamenti di via Marconi e via del Consorzio, oltre ad altri tratti diffusi su via delle Caserme e su via della Castellaraccia. «Terminati gli interventi di pulizia e trinciatura degli alvei dei fossi dalla fitta vegetazione che ostacolava il normale deflusso delle acque, sono già in corso i lavori di taglio e potatura delle oltre cento alberature che invadono la sede stradale di Via Marconi e che potrebbero trasformarsi in un pericolo - spiega l'assessore all'Ambiente e Lavori pubblici Valentina Barchiesi - Prosegue dunque l'azione dell'Amministrazione per la messa in sicurezza del territorio e la tutela dell'incolumità pubblica».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Drammatico frontale, gravissimo il bimbo di 5 anni: è in coma al Salesi

  • Giovane si toglie la vita lanciandosi contro un treno, disagi sulla tratta ferroviaria

  • Non c'è pace per il ristorante più chic della città: Il Passetto spegne di nuovo le luci

  • Terribile frontale, nuovo bollettino: «Il bambino è ancora in condizioni critiche»

  • Terribile schianto fra due auto, tre feriti: gravissimi una mamma e il suo bambino

  • Terribile frontale, nuovo bollettino medico: «Bambino in condizioni critiche»

Torna su
AnconaToday è in caricamento