Presunto stupro al Passetto, Sebastianelli (PdF): «Serve maggior sicurezza»

Così Fabio Sebastianelli, presidente del Popolo della Famiglia Marche commentando le notizie della tentata violenza ad Ancona e dell'aggressione in spiaggia a Palombina Nuova

Polizia ad Ancona (foto di repertorio)

«Due episodi ad Ancona, diversi nel tipo di violenza ma che evidenziano la necessità di una maggior sicurezza». Così ha dichiarato Fabio Sebastianelli, presidente del Popolo della Famiglia Marche commentando le notizie della tentata violenza ad Ancona e dell'aggressione in spiaggia a Palombina Nuova

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

«È impensabile - commenta - che zone frequentate come la spiaggia di Palombina o vicine ai luoghi frequentati, come la spiaggia del Passetto, la sera in estate non siano vigilati. Invito il Sindaco di Ancona, per la sicurezza dei cittadini, ad aumentare la presenza di pattuglie di Polizia Municipale anche a piedi, in città e nei luoghi più frequentati in particolare le sere del periodo estivo, in cui è maggiore l'affluenza di persone».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Donna si rifiuta di dare i soldi al badante che lavorava per lei: lui la stupra in casa sua

  • Marche, nell'ultima settimana si abbassa l'età dei positivi :il 75% dei casi è under 35

  • Frecce tricolori ad Ancona, venerdì 29 maggio lo spettacolo nei cieli: info e orari

  • Spiagge libere in alto mare, un salasso: ecco tutto quello che c'è da sapere

  • Marito e moglie investiti sulle strisce pedonali, sul posto atterra l'eliambulanza

  • Bloccato sulla porta di casa, la polizia trova coltelli e una mazza: «Volevano ammazzarmi»

Torna su
AnconaToday è in caricamento