Prorogata al 4 aprile la sosta libera sugli stalli a pagamento e quelli a disco ora

Con lo stesso provvedimento è stata stabilita la possibilità di sostare negli stalli a disco orario (circa 5mila in tutto il territorio) senza limiti di orario, sempre fino al 4 aprile

foto di repertorio

FALCONARA - E' stata prorogata fino al 4 aprile la possibilità di parcheggiare gratuitamente in tutto il territorio comunale. Lo ha stabilito il sindaco Stefania Signorini, che ha siglato un’ordinanza con cui è prolungata di una settimana lo sospensione del pagamento della sosta su tutte le righe blu, per un totale di circa 1.100 stalli. Con lo stesso provvedimento è stata stabilita la possibilità di sostare negli stalli a disco orario (circa 5mila in tutto il territorio) senza limiti di orario, sempre fino al 4 aprile

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In questo modo le persone che abitano nelle zone in cui la sosta è a pagamento o a disco orario, ma hanno una o più auto senza abbonamento annuale, costrette a rimanere a casa, potranno lasciare i veicoli parcheggiati senza l'obbligo pagare, né di spostare i veicoli dagli stalli a disco orario. Chi ha il permesso annuale per la sosta inoltre potrà parcheggiare in una qualsiasi zona della città, senza l’obbligo di rispettare la suddivisione del territorio operata per il rilascio dei permessi stessi, senza bisogno di compiere lunghi giri per trovare posto all’interno della propria zona. La sosta sarà gratuita anche per coloro che devono raggiungere ambulatori, uffici e negozi che garantiscono servizi essenziali, concentrati nella zona del centro. Resta sempre l'invito a rimanere a casa e a non uscire se non per motivi di lavoro, per necessità oggettiva o per motivi di salute.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Asteroide in arrivo, lo vedremo dal balcone: «Il vero spettacolo però sarà la cometa»

  • Coronavirus, facciamo chiarezza: quali sono i sintomi e come si trasmette

  • Storico macellaio e uomo generoso, Furio è morto di Covid: «Il tampone fatto troppo tardi»

  • FLASH - Statale 76 chiusa al traffico per controlli anti Coronavirus

  • Dati sempre più allarmanti, Marche tra le regioni con più morti e positivi al Coronavirus

  • Bollo auto, università e concessioni statali: la Regione Marche sospende le tasse

Torna su
AnconaToday è in caricamento