Passa in commissione la proposta di legge su obbligo vaccini

Il provvedimento prevede per consentire l'iscrizione all'asilo nido dei bambini marchigiani l'adempimento dell'obbligo vaccinale

«Oggi abbiamo scritto una pagina di buona politica». È molto soddisfatto il presidente della commissione Sanita' delle Marche, Fabrizio Volpini (Pd), per l'approvazione nella seduta di commissione di oggi pomeriggio della proposta di legge sui vaccini. A dare la notizia è l'agenzia DIRE.

Il provvedimento, sul modello di quanto gia' fatto in Emilia Romagna, prevede per consentire l'iscrizione all'asilo nido dei bambini marchigiani l'adempimento dell'obbligo vaccinale. La riunione e' stata molto accesa con il Movimento 5 stelle che ha minacciato esposti alla Procura ed ha paventato l'ipotesi di danno erariale nei confronti dei consiglieri nel caso la legge fosse passata. Alla fine la proposta di legge e' passata con i voti a favore della maggioranza, l'astensione di Fratelli d'Italia e Lega Nord e il voto contrario dei 5 stelle. «È stata una seduta complicata con il Movimento 5 Stelle che ha fatto ostruzionismo in tutti i modi minacciando esposti- spiega alla Dire Volpini- ma la maggioranza ha tenuto e direi che abbiamo scritto una pagina di buona politica. La proposta di legge andra' in consiglio entro fine mese».

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

    Notizie di oggi

    • Cronaca

      Carnevale 2017, musiche dal '400 all'800: si balla in maschera nel salone delle Muse

    • Sport

      L'Ancona si sveglia troppo tardi, la prima di Pagliari finisce in parità

    • Incidenti stradali

      Incidente stradale, coinvolti 5 giovani: un'auto si ribalta

    • Politica

      No alla scissione, il Pd delle Marche fa appello alla minoranza interna

    I più letti della settimana

    • Problema sicurezza al Piano: «C’è chi fa finta di nulla perché fa comodo»

    • «Tornare ad investire al Piano, il rischio è che si formino veri e propri ghetti»

    • Marche, il politico più noto è Spacca: Ricci invece il più capace

    • Ritardi stalle del terremoto, centrodestra riunito: «Sfiducia all'assessore Casini»

    • Marche, l'80% dei cittadini pensa che la Regione conti poco a livello politico

    • Foibe, il Consiglio delle Marche celebra il giorno della memoria

    Torna su
    AnconaToday è in caricamento