Multe, per la Lega sono troppe: «Cittadini tartassati, torni il buonsenso»

Ausili (Lega) interviene sul bilancio della polizia locale: «Non è un vanto ma una vergogna»

«Comandante della Polizia Locale e Amministrazione Comunale presentano come un grande risultato quello di aver elevato 66mila multe in un anno. Per noi è invece il chiaro segnale di come anconetani e persone che vengono a visitare la città siano tartassati». A dirlo è Marco Ausili, capogruppo della Lega nel consiglio comunale di Ancona nel commentare il bilancio stilato nei giorni scorsi dall’amministrazione comunale sull’operato della polizia municipale.

«È inoltre il chiaro segnale – aggiunge ausili - di come viene usata la Polizia Locale stessa, la quale è spinta da Sindaco e Comandante a fare solo multe e a curare solo l’ambito amministrativo, distogliendo energie e forze dall’ambito della pubblica sicurezza, che sarebbe ancora più urgente. Più di 66mila multe all’anno non sono insomma un vanto, ma una vergogna, il sintomo di qualcosa che non va. Noi siamo pronti a presentare al Consiglio Comunale una serie di proposte, che prevedono: l’immediata verifica della possibilità di creare nuovi parcheggi in centro città, verificare il rispetto della percentuale di strisce bianche che deve essere presente in un Comune, reintrodurre la sospensione del pagamento dei parcheggi nelle strisce blu nell’orario della pausa pranzo, costituire immediatamente un tavolo con i Commercianti vessati dalle multe per valutare forme di agevolazione».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Schianto sulla Cameranense, Giuliano è morto: ha donato gli organi

  • Investito da un'auto dopo essere uscito dal bar, è grave un uomo di 64 anni

  • C'è l'esito dell'autopsia di Giuliano e un indagato: è il conducente del furgone

  • Frontale tra due auto, paura per una giovane automobilista e strada chiusa

  • Il titolare ubriaco serve i clienti, il questore chiude il bar: «Ritrovo di pregiudicati»

  • Addio a Attilio Sciarrillo, titolare della farmacia di via Ascoli Piceno

Torna su
AnconaToday è in caricamento