Gemellaggio tra Ancona e Kobane (Siria), il Consiglio Comunale dice sì

E' stata approvata lunedì in consiglio comunale la mozione che dà incarico alla Giunta Mancinelli per creare il gemellaggio con Kobane, la città della Siria storicamente nota per la sua resistenza alle armate dell'Isis

Il consigliere Francesco Rubini

Approvata mozione per il gemelaggio tra Ancona e Kobane , SEL - ABC e CSA Asilo Politico. E' stata approvata lunedì in consiglio comunale la mozione che dà incarico alla Giunta Mancinelli per avviare il gemellaggio con Kobane, la città della Siria storicamente nota per la sua resistenza alle armate dell'Isis. Il gruppo consiliare SEL - Ancona Bene Comune ed il Centro Sociale Asilo Politico esprimono soddisfazione per l'approvazione della mozione per cui ora «la Giunta Mancinelli mantenga l'impegno». 

«L'approvazione è il frutto di un lavoro sinergico tra le due organizzazioni che da tempo lavoravano fianco a fianco affinchè anche da Ancona arrivasse un segnale forte di sostegno alla cittadina curda da tempo in prima linea nella resistenza al fascismo nero dell'isis. Tale aprrovazione assume ancor più un significato importante a seguito della recente scia di attentati sanguinari avvenuti in tutto il mondo per mano dell'ISIS. Con questa mozione, proposta e sostenuta dai consiglieri Rubini e Crsipiani, si intende dimostrare un sostegno reale e fattivo a chi davvero combatte l'integralismo islamico del califfato resistendo in armi sul campo e proponendo un nuovo modello di governo fondato su democrazia, mutualismo e autogoverno. Fuori dalla grigia ipocrisia dell'occidente e dalle liturgie di facciata con questo atto il comune di Ancona manda un segnale forte e chiaro. Con la speranza che pratiche amministrative di questo tipo possano espandersi anche altrove sarà nostro compito vigilare affinchè la mozione non diventi carta straccia ed il gemellaggio diventi invece cosa reale nel minor tempo possibile».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La malattia ha spento il sorriso di Carlo Termentini, lutto nell’imprenditoria

  • Assiste all'esordio del figlio con l'Ascoli e poi si ricovera, la tenera lettera in ricordo di Roberto

  • Schianto terribile a Posatora, tenta di evitare un gatto e si ribalta: è grave

  • Vedere il figlio nel calcio professionistico, il sogno di papà Roberto si realizza prima di arrendersi alla malattia

  • Esce dal reparto di ortopedia e finisce direttamente al Pronto Soccorso

  • Le Marche dicono no al 5G, approvata la mozione dei Verdi: «Rischi per l'uomo»

Torna su
AnconaToday è in caricamento