Monte Roberto, il Comune attiva pagina istituzionale Facebook e servizio Whatsapp

Il servizio per permettere ai cittadini di restare sempre al passo con notizie, informazioni e aggiornamenti in tempo reale

Il Comune di Monte Roberto
Il Comune di Monte Roberto sempre più social. L'Amministrazione comunale ha attivato la pagina istituzionale Facebook e il servizio WhatsApp per permettere ai cittadini di restare sempre al passo con notizie, informazioni e aggiornamenti in tempo reale.

«L’informazione, la partecipazione e il coinvolgimento sono le basi e le linee guida del nostro programma di amministrazione e cerchiamo di concretizzarli costantemente in modo disciplinato e coerente, in relazione ad un contesto attuale sempre più attento, curioso ed interessato - fa sapere il sindaco Stefano Martelli -. Per questo ci siamo impegnati sin da subito per avviare la pagina istituzionale Facebook 'Comune di Monte Roberto' e il servizio WhatsApp». 
Le notizie diffuse attraverso questi canali saranno quelle di interesse pubblico, come informazioni su eventi, scadenze, Protezione Civile, disservizi improvvisi e temporanei. Per quanto riguarda WhatsApp, i messaggi sono inviati in modalità broadcast, creando un gruppo in cui però nessun utente può vedere i contatti altrui, ma solamente ricevere informazioni.
Il servizio è gratuito ed è soggetto a libera partecipazione da parte dei cittadini.

È sufficiente salvare il numero di telefono 379 1212855 nella rubrica del proprio cellulare. Una volta salvato il numero, per completare l’operazione basta inviare via WhatsApp un messaggio con scritto NOME E COGNOME – ATTIVA NEWS MONTE ROBERTO.

Ciascun utente potrà cancellarsi dal servizio in qualsiasi momento mediante invio del messaggio NOME E COGNOME – DISATTIVA NEWS MONTE ROBERTO. Le modalità di adesione sono consultabili sia sulla pagina Facebook sia sul sito internet del Comune di Monte Roberto.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Schianto sulla Cameranense, Giuliano è morto: ha donato gli organi

  • Investito da un'auto dopo essere uscito dal bar, è grave un uomo di 64 anni

  • C'è l'esito dell'autopsia di Giuliano e un indagato: è il conducente del furgone

  • Frontale tra due auto, paura per una giovane automobilista e strada chiusa

  • Il titolare ubriaco serve i clienti, il questore chiude il bar: «Ritrovo di pregiudicati»

  • Addio a Attilio Sciarrillo, titolare della farmacia di via Ascoli Piceno

Torna su
AnconaToday è in caricamento