Via Ascoli Piceno: il “semaforo fantasma” approvato nel 2011 e mai realizzato

A puntare il dito è il consigliere Pdl della II Circoscrizione, Marco Ausili, ricordando come uno dei progetti decisi dai residenti per il "Bilancio partecipato" non abbia ancora visto la luce

Via Ascoli Piceno

Il semaforo che non c’è. A puntare il dito è il consigliere della II Circoscrizione in quota Pdl, Marco Ausili, ricordando come con il Bilancio Partecipato 2011 si permise ai cittadini della II Circoscrizione di votare un progetto da finanziare con 70.000 euro.

“Buona idea – chiosa Ausili –  peccato che uno dei progetti usciti vincitori dal voto popolare del Dicembre 2010 (installazione semaforo a chiamata lungo Via Ascoli Piceno) non sia ancora stato realizzato dopo più di un anno. Insomma, dove sono finiti quei soldi?”.
 

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Ancona usa la nostra Partner App gratuita !

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Natale è lontano, ma non troppo: i consigli per decorare l'appartamento con stile

  • Trova la madre morta in bagno, arriva la polizia: tragedia in un appartamento

  • Il lungomare sommerso da acqua e detriti, danni ingenti a ristoranti e stabilimenti

  • Scoppia una cisterna, uomo travolto dall'esplosione: tragedia sfiorata in azienda

  • Chiede l'elemosina al market, mostra i documenti ma è troppo tardi: denunciato

  • Corruzione, Caglioti sospeso per aver rispettato segreto su indagini: «E' dittatura»

Torna su
AnconaToday è in caricamento