A Camerano c'è un nuovo coordinatore della Lega: il consigliere Lorenzo Ballarini

Al secondo mandato in Comune, è stato scelto per guidare il neo-costituito gruppo: l'obiettivo è superare quota 700 iscritti nella provincia di Ancona

Lorenzo Ballarini e i colleghi della Lega

Mancava un coordinamento della Lega, ma ora a Camerano il vuoto è stato colmato. La guida del neo-costituito gruppo sarà capitanata dal consigliere comunale cameranese Lorenzo Ballarini.

Giovane ed esperto consigliere, è alla seconda consiliatura nella sua città. L'esperienza amministrativa maturata dal 2011 sarà un patrimonio da condividere con i suoi colleghi dei Comuni della provincia. In ragione di questa esperienza, è stato nominato componente dell'Anci Giovani delle Marche. Ballarini ha già raggruppato attorno a sé un cospicuo numero di iscritti nel 2019 e punta ad aumentarli, iniziando sabato mattina (15 febbraio) quando in piazza Roma si terrà l'apertura della campagna per il tesseramento 2020. La Lega punta a superare i 700 iscritti nella provincia di Ancona, conseguiti lo scorso anno. In questo stesso weekend la Lega raccoglierà anche le firme per le due importanti proposte di legge popolare, sull'elezione diretta del presidente della Repubblica e sulla modifica in senso maggioritario e uninominale della legge elettorale.

«Gli obiettivi del nuovo coordinatore cittadino saranno quelli di portare a conoscenza della cittadinanza di Camerano i punti programmatici del movimento nella prossima campagna elettorale delle Regionali, in cui tutti ci impegneremo per liberare le Marche - scrive Milco Mariani, commissario provinciale della Lega -. L'altro punto cardine sarà la pianificazione delle elezioni amministrative di Camerano che si terranno nel 2021 in cui la Lega sarà certamente parte attiva». 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Assiste all'esordio del figlio con l'Ascoli e poi si ricovera, la tenera lettera in ricordo di Roberto

  • Schianto terribile a Posatora, tenta di evitare un gatto e si ribalta: è grave

  • Vedere il figlio nel calcio professionistico, il sogno di papà Roberto si realizza prima di arrendersi alla malattia

  • Esce dal reparto di ortopedia e finisce direttamente al Pronto Soccorso

  • Le Marche dicono no al 5G, approvata la mozione dei Verdi: «Rischi per l'uomo»

  • L'auto prende fuoco, automobilista rimane incastrato dentro: arriva un passante e lo salva

Torna su
AnconaToday è in caricamento