Zinni (Pdl): “Il tavolo è un bluff, vogliono votare tutti”

Il consigliere d'opposizione: "Nessuno crede alla fantascienza: i segretari manifestano non solo le distanze ma riempono di insulti politici il proprio Sindaco Gramillano" e attacca Palmiro Ucchielli

Giovanni Zinni

“Il tavolo delle segreterie dei partiti di centrosinistra è un bluff – dice il Consigliere Regionale e Comunale del PDL Giovanni Zinni – penso che oramai vogliano votare tutti tranne l'API della Perticaroli. Nessuno crede alla fantascienza: i segretari manifestano non solo le distanze ma riempono di insulti politici il proprio Sindaco Gramillano pur di riguadagnare (si illudono) simpatie fra i propri elettori delusi”.

Va giù durissimo Zinni: “Proporre di affiancare un tutor, e cioè l'ennesimo costoso consulente esterno politico per francobollare il Primo cittadino in quanto incapace di fare politica (ce l'hanno messo loro con le primarie!!!robe da matti!), oppure azzerare completamente e per l'ennesima volta la giunta sono finte proposte concilianti che solo un pesarese come Ucchielli, sempre tentato dal far crescere la sua città a scapito del capoluogo di regione, può credere utili per risolvere la crisi nella ex maggioranza consiliare”.

“Al Sindaco - conclude - chiedo per rispetto a tutti gli anconetani di chiarire senza più tentennamenti al prossimo consiglio comunale e non oltre di dirci se ha una maggioranza oppure no. Se è no come credo, si dimetta irrevocabilmente e ci porti a votare a maggio. Sarebbe una condotta seria e responsabile, basta giocare sulla pelle dei cittadini con il “Monopoli” del PD.”

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Schianto in moto, il centauro lotta tra la vita e la morte: si indaga sulle cause

  • Schianto sulla Cameranense, Giuliano è morto: ha donato gli organi

  • Il supermercato Tuodì chiude dopo 18 mesi dall'apertura: «Troppa concorrenza»

  • Ragazza annegata a Marina Dorica, sigilli sulla discoteca che le aveva dato da bere

  • La colonia di gatti sta per essere distrutta, l'appello disperato: «In 80 rischiano di morire»

  • Schianto pauroso sulla Cameranense, tre i mezzi coinvolti: motociclista gravissimo

Torna su
AnconaToday è in caricamento