Altra Idea di Città appoggia gli universitari: «Studenti in città trattati da anni come zombie»

«Ancona città universitaria è e sarà sempre al centro del nostro programma, con l'obiettivo di valorizzare al meglio i quasi 17 mila studenti presenti in città»

«Altra Idea di Città Ancona esprime massimo sostegno, alle rivendicazioni espresse oggi dall'associazione universitaria Gulliver riguardanti Ancona città universitaria ritenendole fondate e pienamente condivisibili. Come Altra Idea di Città, non solo le sosteniamo, ma riteniamo che siano doverose scelte e politiche mirate in questo senso». Così la lista civica dopo le rivendicazioni di questa mattina da parte dell'associazione Gulliver. 

«Ancona città universitaria è e sarà sempre al centro del nostro programma, con l'obiettivo di valorizzare al meglio i quasi 17 mila studenti presenti in città ormai da troppi anni trattati come zombie. Occorrono spazi di aggregazione, creazione e rafforzamento di aule studio, un trasporto pubblico 24 ore su 24, servizi, agevolazioni fiscali ed economiche ed un impegno forte sul tema degli alloggi. L'Università può e deve essere uno dei motori di rilancio di questa città, strumento di innovazione e progettazione, leva economica e sociale. Il primo provvedimento che prenderemo una volta al governo della città sarà quello di istituire il consigliere comunale aggiunto degli studenti, importante veicolo di partecipazione e condivisione delle scelte da prendere di concerto con Università e Amministrazione Comunale».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il lungomare sommerso da acqua e detriti, danni ingenti a ristoranti e stabilimenti

  • Scoppia una cisterna, uomo travolto dall'esplosione: tragedia sfiorata in azienda

  • Insetti, avanzi di cibo e dipendenti in nero, arrivano i carabinieri: il ristorante chiude

  • Oscar della pizza 2019, la miglior pizzeria delle Marche è Mezzometro

  • Caos in tabaccheria per un Gratta e Vinci, scoppia una lite: arrivano i carabinieri

  • Incidente davanti all'Uci Cinema, si schianta contro un autobus: poi il testacoda

Torna su
AnconaToday è in caricamento