Elezioni, si dimette il segretario Pd, «Atto rispettoso della volontà dell'elettorato»

Dopo l'esito delle elezioni, si è dimesso il segretario dell'Unione Comunale del Partito democratico di Jesi, Pierluigi Santarelli

Pierluigi Santarelli si è dimesso dalla carica di segretario dell'Unione Comunale del Partito democratico di Jesi. Una decisione che è stata presa a poche ore dai risultati elettorali, che hanno visto la netta vittoria di Massimo Bacci: «Ritengo che i cittadini abbiano consegnato una grossa responsabilità a Massimo Bacci al quale vanno i migliori auguri di buon lavoro sperando in uno sviluppo della città per i prossimi 5 anni. Rimango convinto della necessità di uno sforzo propositivo maggiore per il rilancio del territorio e credo che i rappresentanti in Consiglio del Partito Democratico saranno in grado di proporre e promuovere le idee che abbiamo formulato in campagna elettorale, nell’ambito di un’opposizione ferma e propositiva».

Santarelli ha parlato di «atto doveroso» ringraziando chi ha comunque creduto nel loro programma: «Non abbiamo saputo convincere con la nostra proposta, nonostante gli sforzi e l’impegno profusi. È fondamentale approfondire le ragioni di tale pesante sconfitta nella nostra città, che oltretutto avviene in un contesto generale molto complesso dove il PD mediamente si attesta attorno al 16% sul territorio nazionale. Questa analisi avverrà i prossimi giorni coinvolgendo gli organi dirigenti e gli iscritti del Partito. Infine un ringraziamento ai tanti iscritti, simpatizzanti, volontari e candidati che hanno dato una grande prova di generosità, gettando il cuore oltre l’ostacolo, in barba alle tante difficoltà».

Potrebbe interessarti

  • La pausa ideale, dove gustare i migliori 10 caffè di Ancona

  • Scarafaggi in casa, la disinfestazione può aspettare: come liberarsene da soli

  • Estate 2019, tutte le informazioni per la vacanza perfetta a Portonovo

  • “Farai la fine del ca’ de Luzi”, il detto anconetano tra leggenda e verità

I più letti della settimana

  • Un caso di febbre Dengue ad Ancona, è allerta: scatta il piano di prevenzione

  • Terribile schianto in A14, traffico bloccato: un ferito in gravissime condizioni

  • Inferno in A14, colpa del cambio di carreggiata: 27enne in gravissime condizioni

  • Carambola da paura nella notte: 7 i coinvolti, due feriti gravi

  • Auto in fiamme in A14, il conducente muore carbonizzato

  • Sms di addio agli amici, poi esce di casa per buttarsi dal Passetto: salvato dai carabinieri

Torna su
AnconaToday è in caricamento