Elezioni europee, Filippo Nogarin (M5S) incontra i vertici dell'Autorità portuale

Filippo Nogarin, già sindaco di Livorno e candidato alle prossime elezioni europee del 26 maggio è arrivato al porto dorico, poi i pentastellati anconetani hanno incontrato la giornalista Tiziana Alterio

Filippo Nogarin

Giornata intensa e ricca di incontri quella di ieri per il gruppo consiliare anconetano del Movimento 5 Stelle, che ha passato il pomeriggio con il sindaco di Livorno e candidato alle prossime Elezioni Europee del 26 maggio Filippo Nogarin. Il pentastellato che tra i primi in Italia ha conquistato una città da sempre feudo della sinistra, è arrivato all’Autorità di Sistema Portuale di Ancona. Insieme alla consigliera regionale del Movimento Romina Pergolesi, hanno incontrato il presidente Rodolfo Giampieri, il segretario generale Matteo Paroli, il Contrammiraglio (CP) Enrico Moretti, la Fincantieri e le altre aziende operanti all'interno del Porto di Ancona. Si è parlato di cosa si è fatto, di cosa si farà e di quello che si potrebbe fare a livello europeo per lo sviluppo dello scalo dorico. Poi l'intervento di Filippo Nogarin, che ha rimarcato le sue competenze e spiegato il suo impegno nell’ANCI, dove appunto era a capo della Commissione sui porti e del lavoro che si prepara a fare se fosse eletto al Parlamento Europeo. 

VIDEO -«La mia esperienza a Livorno, a disposizione dell'Europa e Marche»

In serata poi, al Caffè Diana del viale della Vittoria, si è svolto l’incontro con la giornalista e scrittrice Tiziana Alterio, candidata alle elezioni europee del prossimo 26 maggio con il Movimento 5 Stelle. La giornalista, già autrice del libro “La guerra silenziosa", coautrice recentemente anche di "Colpo di Stato" e "l conquistatori", forte di un curriculum denso di brillanti esperienze professionali tra cui collaborazioni in Rai e Mediaset, ha presentato il programma elettorale del Movimento 5 Stelle in Europa ed illustrato il reportage da lei appena girato in Grecia. Un documentario, con interviste esclusive, che accende un faro sulla situazione dell'economia e della vita del popolo greco a seguito delle devastanti politiche di austerity prima e delle svendite del patrimonio pubblico alle multinazionali straniere poi, allo scopo di destare l'attenzione e porre al centro del dibattito politico le questioni fondamentali da affrontare in Europa nell'immediato futuro per evitare che ciò possa nuovamente accadere in altri paesi come l’Italia. Tanti gli attivisti intervenuti alla serata per incontrare ed ascoltare la candidata. I prossimi impegni elettorali ci vedranno impegnati martedì mattina, 21 maggio, per un giro dei mercati cittadini insieme al nostro candidato alle europee, unico marchigiano in lista, Nicola Magi, attuale vicesindaco di Montelabbate. 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Morto dopo un'operazione alla tiroide, l'autopsia: Maycons ucciso da una emorragia

  • Si annoda una corda al collo e si lascia andare: vigile del fuoco trovato morto in casa

  • Investita sulle strisce pedonali nella strada maledetta: grave una donna di 53 anni

  • Morto dopo un'operazione alla tiroide, ci sono 10 indagati tra medici e infermieri

  • «Mi ha fotografata mentre ero in bagno». Scoppia la lite al mare, arriva la polizia

  • Agguato sotto casa, accerchiato e aggredito da due uomini: uno era incappucciato

Torna su
AnconaToday è in caricamento