Consigli e visite per prevenire tumori alla pelle e al seno, l'evento in nome di Paolo Andreoli

Paolo Andreoli è stato per molti anni un conosciuto commerciante di abbigliamento con il suo negozio del Piano S.Lazzaro ad Ancona nonché, in questi ultimi 25 anni, cittadino di Santa Maria Nuova

Alfredo Cesarini con Tarcisio Pacetti

Santa Maria Nuova: prevenire e vivere. Questo il motto LILT (Lega Italiana lotta ai tumori) che sposa l’iniziativa che si svolgerà a Santa Maria Nuova, Sabato 19 Maggio dalle 14,30 alle 19,30. L’iniziativa, dal titolo “Se hai cara la pelle”, promossa dal G.A.S. (Gruppo Amici per lo Sport) vuole sensibilizzare ed informare la cittadinanza sull’importanza che una corretta prevenzione può avere in campo sanitario. In pratica 5 medici specialisti saranno a disposizione della popolazione all’interno di gazebo allestiti nella piazza del paese. Faranno visite, daranno consigli, indirizzeranno verso accertamenti più accurati in caso di necessità su problemi dermatologici/senologici effettuando visite gratuite in grado aiutare a prevenire tumori cutanei ed al seno. L’evento, che è stato realizzato in collaborazione con il Comune di Santa Maria Nuova, la LILT e associazioni operanti sul territorio, viene anche dedicato alla memoria di Paolo Andreoli: personaggio sportivo amato in tutto il paese. Alla presentazione, tenutasi alcuni giorni fa e condotta da Tarcisio Pacetti, hanno preso parte, tra gli altri, il sindaco di Santa Maria Nuova Alfredo Cesarini, il Vice sindaco Angelo Ruggeri, l’assessore allo sport Andrea Biagetti, il Comandante dei Carabinieri Carlo Di Primio. Il primo cittadino ha ricordato Paolo Andreoli (presenti la moglie Cinzia e i figli Davide e Michele con consorti) sottolineando come l’iniziativa sia utile per sensibilizzare la popolazione su temi mai marginali. L’assessore Biagetti ha ricordato che prevenzione e corretta informazione viaggiano di pari passo con l’attività sportiva. Sono intervenuti anche la presidente LILT Marche Rosa Brunori, il segretario LILT Dario Arcagni, segretaria G.A.S. Alessandra Silenzi oltre Italo Moschini della rotellistica. I medici che effettueranno le visite mediche gratuite Dermatologiche sono : Tommaso Bianchelli, Augusto Galeazzi, Melania Giannoni; Senologiche: Gabriele Bianchelli e Francesco Braccioni. Info e prenotazioni 0731.249702, lunedì, mercoledì e venerdì 8,30-13,30.

Chi era Paolo Andreoli

Paolo Andreoli è stato per molti anni un conosciuto commerciante di abbigliamento con il suo negozio del Piano S.Lazzaro ad Ancona nonchè, in questi ultimi 25 anni, cittadino di Santa Maria Nuova dove si è adoperato all’interno della polisportiva locale ricoprendo per un periodo il ruolo di dirigente. Prima della sua scomparsa, a Febbraio 2017 per complicazioni dovute all’avanzare di un tumore polmonare, Paolo aveva iniziato un scambio di opinioni e confronti con il referente provinciale LILT, Tarcisio Pacetti sua conoscenza anche in ambito sportivo, e l'amministrazione comunale per creare un qualcosa che potesse sensibilizzare e aiutare la comunità nella prevenzione delle patologie di tipo oncologico. Da qui appunto la volontà di realizzare in concreto quello che lui ha solo avuto modo di realizzare, purtroppo, solo nella sua mente.

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    John e Kennedy non ce l'hanno fatta, le salme trasportate in obitorio

  • Cronaca

    Da consumatore a spacciatore dei turisti, vendeva cocaina in tutto il territorio

  • Cronaca

    Ferragosto bagnato, arriva l'allerta meteo: non ci sono buone notizie

  • Cronaca

    Subaffittava alle squillo, blitz della polizia: nei guai un pescatore

I più letti della settimana

  • Amanti rimangono "incastrati" durante il sesso, arriva l'ambulanza

  • Nessuna traccia dei dispersi, bagnanti ancora in acqua: battibecco con i bagnini

  • Jesi, il gioiello della Vallesina: le 10 cose da vedere

  • Notti alcoliche, si scola una bottiglia di brandy e fa la "cotoletta" in spiaggia

  • Cade dagli scogli al Passetto, i soccorritori per scendere obbligati a fare il biglietto

  • Schianto tremendo con un tir: morta un'anconetana

Torna su
AnconaToday è in caricamento