Sicurezza ed immigrazione, comizio di Magdi Allam in vista delle Comunali

Parteciperanno il candidato Sindaco della coalizione civica di centro destra Stefano Tombolini ed i dirigenti regionale, provinciale e comunale di Fratelli d’Italia Carlo Ciccioli, Lorenzo Rabini e Angelo Eliantonio

Sicurezza ed immigrazione. Giovedì 31 maggio alle 18, comizio di Fratelli d'Italia con il giornalista e scrittore egiziano Magdi Allam al Piano San Lazzaro, nell'ultimo tratto di Corso Carlo Alberto. Parteciperà il candidato Sindaco della coalizione civica di centro destra Stefano Tombolini ed i dirigenti regionale, provinciale e comunale di Fratelli d’Italia Carlo Ciccioli, Lorenzo Rabini e Angelo Eliantonio.

«Come è noto la gestione della sicurezza e dell’immigrazione in città sono temi centrali per la nostra coalizione - afferma il partito - Per questo riteniamo che Piano San Lazzaro e gli Archi devono rimanere quartieri italiani e non zone extra territoriali, ove prevale criminalità, disordine, spaccio e violenza. Vogliamo tutelare tutti  i cittadini e riportare serenità e vita buona in questi quartieri. Magdi Allam, scrittore ed ex vicedirettore del Corriere della Sera, cittadino italiano e cattolico  di origine egiziana e mussulmana, parlerà su “accoglienza, difesa dell’identità, sicurezza ed immigrazione. Dopo lo stop del Tar al progetto della Mancinelli  per la ristrutturazione di Piazza d’Armi occorrerà ripensare a tutto l’assetto del quartiere nell’ottica non di un piccolo piano di settore ma del  rilancio di tutto il quartiere».

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dramma familiare, mamma e papà ricoverati: bimbo di 5 anni resta completamente solo

  • Coronavirus, facciamo chiarezza: quali sono i sintomi e come si trasmette

  • Contagi nelle Marche, trend in aumento: ad Ascoli si fanno più tamponi

  • Il Coronavirus blocca anche il paradiso: Italo, il "survivor" solitario che vive di pesca e cocco

  • Una passeggiata da 400 euro, primo pedone "fuori quartiere" multato dalla polizia

  • Aumenta la conta delle vittime, altri 57 decessi nelle Marche: è un record tristissimo

Torna su
AnconaToday è in caricamento