Ostra, Arrigoni (Lega): «Piena solidarietà a Bello per le offese ricevute»

A dichiararlo è il Senatore Paolo Arrigoni, Responsabile della Lega nelle Marche, che commenta i cori e le urla ingiuriose che alcuni rappresentanti della lista elettorale risultata vincitrice il 10 giugno avrebbero rivolto al neo capogruppo di minoranza

«In merito agli incresciosi episodi che si sono verificati ad Ostra Vetere la notte del 10 giugno, al termine dello spoglio elettorale, desidero manifestare personalmente e a nome della Lega vicinanza e sostegno al nostro ex candidato Sindaco Massimo Bello e alla sua squadra. A seguito dell’esposto presentato in prefettura sarà ora la giustizia ad occuparsi della vicenda, tuttavia è doveroso segnalare che tali manifestazioni di intolleranza rischiano di compromettere la serenità della dialettica politica». A dichiararlo è il Senatore Paolo Arrigoni, Responsabile della Lega nelle Marche, che commenta i cori e le urla ingiuriose che alcuni rappresentanti della lista elettorale risultata vincitrice il 10 giugno avrebbero rivolto al neo capogruppo di minoranza.

Nella giornata di giovedì ho voluto incontrare Massimo Bello in Senato e gli ho espresso la mia solidarietà per quanto accaduto”, commenta ancora Arrigoni. “La Lega, nonostante la sconfitta per poco più di 200 voti, è comunque soddisfatta di essere riuscita a portare in consiglio comunale ad Ostra Vetere due suoi candidati, tra cui appunto Massimo Bello a cui va la nostra piena fiducia per le sue indubbie capacità amministrative”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Giovane si toglie la vita lanciandosi contro un treno, disagi sulla tratta ferroviaria

  • Assiste all'esordio del figlio con l'Ascoli e poi si ricovera, la tenera lettera in ricordo di Roberto

  • Schianto terribile a Posatora, tenta di evitare un gatto e si ribalta: è grave

  • Vedere il figlio nel calcio professionistico, il sogno di papà Roberto si realizza prima di arrendersi alla malattia

  • Un male incurabile le ha spento il sorriso, la città piange Carla Fraboni

  • Perde il controllo, finisce fuori strada, si ribalta e resta in bilico sul muretto

Torna su
AnconaToday è in caricamento