Comunali 2018, il centrodestra schiera la Ceccarelli: ecco Rinnovamento

A Chiaravalle il centrodestra, tranne la Lega che corre da sola, ha trovato unità sul nome della 43enne dirigente di banca: «Siamo la vera novità di queste elezioni»

Fabiola Ceccarelli, candidata per la lista di centrodestra Rinnovamento

Rinnovamento, la lista civica che si ispira al centrodestra, si presenterà ai cittadini nel corso di un incontro pubblico che si terrà sabato 12 maggio alle 17 nei locali della scuola musicale Ars Musica in via Circonvallazione, 51 a Chiaravalle, nei pressi del Campo Boario. Sarà l'occasione per conoscere direttamente il candidato sindaco della lista Fabiola Ceccarelli, 43 anni, dirigente dell'Ubi Banca, laureata in giurisprudenza, mamma di due figli, chiaravallese nata nella storica "Piazza Padella", oggi Largo Fabio Filzi. «Unica donna aspirante al ruolo di sindaco tra i sei in lizza, la Ceccarelli non è mai stata iscritta a partiti politici ma ha maturato esperienze professionali ed umane che hanno arricchito le sue conoscenze e le sue competenze – dicono dalla lista - molto attenta alle problematiche del lavoro, della sicurezza e dei vari aspetti della società chiaravallese ed italiana». 

Sarà presentato il programma e la lista dei candidati: una lista giovane e dinamica che, dicono i promotori «rappresenta la vera novità del panorama politico locale. Giovani donne e giovani uomini impegnati in vari campi del lavoro e della vita sociale e che si sono ritrovati insieme perchè condividono valori come lealtà, coraggio, impegno, meritocrazia, qualità. Giovani donne e giovani uomini che si ritrovano insieme per cercare di cambiare la città, per migliorare una Chiaravalle che amano ma che potrebbe essere migliore, più sicura, più attenta alle esigenze di bambini, anziani, disabili, giovani, una città che potrebbe offrire più occasioni di lavoro, che potrebbe trovare sinergie con i comuni del territorio per la gestione di servizi e non solo piuttosto che arroccarsi in una sorta di isolamento campanilistico che chiude spazi e limita le opportunità».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La malattia ha spento il sorriso di Carlo Termentini, lutto nell’imprenditoria

  • Assiste all'esordio del figlio con l'Ascoli e poi si ricovera, la tenera lettera in ricordo di Roberto

  • Schianto terribile a Posatora, tenta di evitare un gatto e si ribalta: è grave

  • Vedere il figlio nel calcio professionistico, il sogno di papà Roberto si realizza prima di arrendersi alla malattia

  • Esce dal reparto di ortopedia e finisce direttamente al Pronto Soccorso

  • Le Marche dicono no al 5G, approvata la mozione dei Verdi: «Rischi per l'uomo»

Torna su
AnconaToday è in caricamento