Ballottaggio, Rubini (AIC): «Congratulazioni alla Mancinelli, noi pronti per l'opposizione»

A parlare è Francesco Rubini, ormai ex candidato sindaco per Altra Idea di Città: «Ci attendono anni duri di opposizione e proposta, siamo già al lavoro per valorizzare al meglio ciò che di incredibilmente bello abbiamo fatto»

«A nome di Altra Idea di Città porgo le nostre congratulazioni a Valeria Mancinelli e al suo schieramento per il risultato ottenuto. Il nostro movimento, che entro l'autunno si strutturerà in soggetto politico locale, conferma il proprio coerente posizionamento all'opposizione della coalizione uscita vincente dalla tornata elettorale impegnandosi fin da subito per rimettere al centro il lavoro del Consiglio Comunale come luogo di discussione e decisione e non come mero strumento di ratifica delle decisioni di sindaco e giunta». A parlare è Francesco Rubini, ormai ex candidato sindaco per Altra Idea di Città. 

«In questo senso valuteremo punto su punto ogni atto del Consiglio, forti di un programma elettorale chiaro e sostenuto da quasi 3000 cittadini.
Ribadiamo inoltre un impegno forte, dentro e fuori dall'aula, contro ogni politica dell'odio e dell'intolleranza, a difesa dei valori costituzionali dell'antifascismo , antirazzismo e della convivenza civile. Vogliamo continuare a lavorare per un'alternativa, tanto alla deriva semplicistica della politica della paura e dello slogan quanto all'impostazione liberista che contraddistingue da troppi anni le forze del centrosinistra. Ci attendono anni duri di opposizione e proposta, siamo già al lavoro per valorizzare al meglio ciò che di incredibilmente bello abbiamo fatto durante la campagna elettorale».
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Assiste all'esordio del figlio con l'Ascoli e poi si ricovera, la tenera lettera in ricordo di Roberto

  • Schianto terribile a Posatora, tenta di evitare un gatto e si ribalta: è grave

  • Vedere il figlio nel calcio professionistico, il sogno di papà Roberto si realizza prima di arrendersi alla malattia

  • Esce dal reparto di ortopedia e finisce direttamente al Pronto Soccorso

  • Le Marche dicono no al 5G, approvata la mozione dei Verdi: «Rischi per l'uomo»

  • Tragedia in cantiere, Paolo travolto ed ucciso da una valanga di terra

Torna su
AnconaToday è in caricamento