Belvedere di via Giovanni XXIII, iniziati i lavori di restyling: «Sarà un lavoro a regola d'arte»

I lavori di restyling e messa in sicurezza del muro di contenimento di via Giovanni XXIII sono iniziati. Foresi: «Solo ora abbiamo i fondi, la zona è un biglietto da visita per i turisti»

Una porzione del muretto di via Giovanni XXIII

Il muro di contenimento di via Papa Giovanni XXIII sarà sistemato entro i prossimi 15 giorni. Lo ha assicurato l’assessore alle manutenzioni, Stefano Foresi, durante l’ultimo consiglio comunale in risposta all’interrogazione del consigliere Tommaso Sanna (Ancona Popolare). I lavori sono stati avviati poche ore fa e avranno un costo complessivo di 21.500 euro. 

L’intervento riguarda uno dei belvedere più belli di Ancona, quello che si apre sul porto percorrendo la rampa verso il duomo e che i crocieristi finora hanno potuto ammirare senza il pieno splendore: «E’ un lavoro che dovevamo realizzare da tempo, era un biglietto da visita decisivo per i turisti ma ora abbiamo trovato i fondi necessari» ha detto Foresi. La prima parte del lavoro riguarda i muretti tra la curva della “casa del boia” fino a piazza del Senato per poi proseguire fino a piazza Dante. «Sistemeremo anche le ringhiere tra la curva del boia e piazza del Senato, sarà un lavoro fatto a regola d’arte e torneremo alle condizioni che c’erano prima». 
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Schianto sulla Cameranense, Giuliano è morto: ha donato gli organi

  • Investito da un'auto dopo essere uscito dal bar, è grave un uomo di 64 anni

  • C'è l'esito dell'autopsia di Giuliano e un indagato: è il conducente del furgone

  • Frontale tra due auto, paura per una giovane automobilista e strada chiusa

  • Il titolare ubriaco serve i clienti, il questore chiude il bar: «Ritrovo di pregiudicati»

  • Addio a Attilio Sciarrillo, titolare della farmacia di via Ascoli Piceno

Torna su
AnconaToday è in caricamento