Corruzione in Comune, Berardinelli (FI): «Ripristinare subito il gruppo investigatori»

Il capogruppo di Forza Italia interviene al fianco del maggiore Marco Ivano Caglioti in merito alla richiesta di ripristino del gruppo investigativo

Daniele Berardinelli

“Il grido d’aiuto che arriva dalla Polizia Giudiziaria Municipale non può restare inascoltato. La necessità di continuare nelle inchieste che hanno travolto l’amministrazione Mancinelli e il Comune di Ancona, meritano la massima attenzione per la gravità delle accuse e per la necessità di non perdere tempo prezioso sia nella individuazione delle responsabilità penali e politiche, sia nell’altrettanto urgente studio delle misure da prendere per evitare che comportamenti illeciti possano essere di nuovo commessi”. A intervenire con una nota sulla riorganizzazione della sezione giudiziaria della polizia municipale e sulle richieste avanzate dal maggiore Marco Ivano Caglioti è il capogruppo di Forza Italia Daniele Berardinelli.

“A questo proposito- scrive Berardinelli- riteniamo indispensabile sia il ripristino del gruppo degli investigatori che hanno portato avanti le indagini, sia la costituzione della Commissione d’indagine che la minoranza ha già proposto ufficialmente anche per la verifica delle Procedure interne e delle responsabilità di Controllo degli atti e delle scelte amministrative”.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Schianto in moto, il centauro lotta tra la vita e la morte: si indaga sulle cause

  • Schianto sulla Cameranense, Giuliano è morto: ha donato gli organi

  • Il supermercato Tuodì chiude dopo 18 mesi dall'apertura: «Troppa concorrenza»

  • Ragazza annegata a Marina Dorica, sigilli sulla discoteca che le aveva dato da bere

  • La colonia di gatti sta per essere distrutta, l'appello disperato: «In 80 rischiano di morire»

  • Schianto pauroso sulla Cameranense, tre i mezzi coinvolti: motociclista gravissimo

Torna su
AnconaToday è in caricamento