«Le Marche umiliate da Ceriscioli saranno liberate dalla Lega»

Così Paolo Arrigoni, responsabile della Lega Marche

Da sx: Paolo Arrigoni e Sandro Zaffiri

ROMA – «La Lega è pronta a liberare i marchigiani dalla vergogna di un presidente come il PD  Ceriscioli che per nascondere il totale fallimento arriva al punto di nascondersi dietro ai terremotati marchigiani». Paolo Arrigoni, responsabile della Lega Marche commenta così la notizia che il presidente delle Marche è il fanalino di coda nella classifica dei governatori più amati dagli italiani che vede nelle prime posizioni tre leghisti.

“Ceriscioli non ha il buon gusto di tacere difronte all’evidenza e parla di realtà marchigiana come un metereologo da bar  – continua Arrigoni – Altro che differenza tra realtà effettiva e percepita, c’è una sola chiave di lettura ed è il maldestro tentativo del presidente delle Marche di allontanare la grandine di no che si abbatterà sui consensi PD alle prossime regionali”.

Potrebbe interessarti

  • La pausa ideale, dove gustare i migliori 10 caffè di Ancona

  • Scarafaggi in casa, la disinfestazione può aspettare: come liberarsene da soli

  • Estate 2019, tutte le informazioni per la vacanza perfetta a Portonovo

  • “Farai la fine del ca’ de Luzi”, il detto anconetano tra leggenda e verità

I più letti della settimana

  • Un caso di febbre Dengue ad Ancona, è allerta: scatta il piano di prevenzione

  • Terribile schianto in A14, traffico bloccato: un ferito in gravissime condizioni

  • Inferno in A14, colpa del cambio di carreggiata: 27enne in gravissime condizioni

  • Carambola da paura nella notte: 7 i coinvolti, due feriti gravi

  • Sms di addio agli amici, poi esce di casa per buttarsi dal Passetto: salvato dai carabinieri

  • Violento frontale al Vallone, donna gravissima: automobilista ubriaco fugge per campi

Torna su
AnconaToday è in caricamento