Cartelloni elettorali strappati, Lega Nord: «Ancora nel mirino dei vandali»

Secondo la candidata sindaco Gregori, si tratta di un atto di intimidazione assurdo, «un sabotaggio - fa sapere - che ci incoraggia  a lottare ancora di più»

Ancora atti vandalici ai danni dei cartelloni elettorali della Lega Nord.  Dopo l’episodio di un mese fa, quando furono deturpati con la vernice blu i manifesti della candidata sindaco Silvia Gregori, nella notte tra la domenica di Pasqua e il lunedì seguente, i vandali sono tornati all'attacco strappandone e gettandone a terra altri, affissi lungo le zone di Porta Valle e via Gallodoro fino alla rotatoria nei pressi del Centro Commerciale Arcobaleno.

«Un ennesimo atto di mancanza di Democrazia ora al vaglio degli inquirenti – sono le dichiarazioni di Silvia Gregori – Un gesto che getta l’ombra su quei soggetti che dicono di battersi tanto per i valori democratici al punto da sentirsi così nel giusto da avvalersi del diritto di eliminare fisicamente i manifesti che ritraggono un partito di destra, una forza politica da sempre al fianco delle forze dell’ordine, che si batte per la legalità, per la certezza della pena e contro le grandi lobbies  Come se, eliminando il cartellone, si possa cancellare il partito stesso!».

Secondo la Gregori, si tratta di un atto di intimidazione assurdo, «un sabotaggio - fa sapere - che ci incoraggia  a lottare ancora di più per dimostrare che anche nella nostra città la Democrazia fa fatica a farsi largo tra le maglie di un atteggiamento che ha poco di democratico. Forse la Lega Nord attira il consenso delle persone in un numero sempre maggiore ed è questo il vero problema che qualcuno vorrebbe eliminare».

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Fatture false per oltre 50 milioni di euro, blitz dei finanzieri: coinvolte 12 società

  • Cronaca

    Cani nelle aree verdi, l’80% dei proprietari non rispetta il regolamento comunale

  • Elezioni comunali 2018

    Tombolini sui cimiteri: «Situazione di abbandono e degrado»

  • Elezioni comunali 2018

    Terremoto, Fiori (Fi): «Governo dice no a proroga contratti dei tecnici, è una vergogna»

I più letti della settimana

  • L'auto è inghiottita da oltre 2 metri d'acqua, i poliziotti si tuffano e salvano due donne

  • La vittima conosciuta sul bus, dipendenti Conerobus accusati di violenza sessuale: a processo 

  • Donna in fuga raggiunta, picchiata e denudata in strada: la violenza fermata da un residente

  • Ecco il volto dei salvatori

  • Bullismo e vandalismo, fermati i ragazzi terribili dell'autobus che porta al mare

  • Donna violentata in strada, arrestato l'aggressore: è irregolare con decreto di espulsione

Torna su
AnconaToday è in caricamento