Divieto di caccia vicino a fattorie didattiche e aziende agrituristiche, arriva la proposta

Proposta di legge presentata dal consigliere Sandro Bisonni. Per i proprietari delle imprese agricole prevista la possibilità di chiedere l’intervento della Regione

La possibilità per i titolari d’impresa agricola di richiedere alla Regione l’istituzione del divieto di caccia  nel proprio fondo rustico. E’ quanto prevede la proposta di legge presentata dal consigliere  Sandro Bisonni , che va a modificare la normativa del 2011 relativa alle “Disposizioni regionali in materia di multifunzionalità dell’azienda agricola e diversificazione in agricoltura”.

“Molti proprietari di agriturismi – spiega Bisonni – si sentono danneggiati dalla presenza dei cacciatori nel proprio terreno, temendo anche un possibile danno economico per l’attività che svolgono. Inoltre, si ritiene importante tutelare e salvaguardare l’incolumità degli ospiti delle stesse aziende turistiche e delle fattorie didattiche”. A supporto dell’atto presentato, Bisonni richiama anche l’articolo 832 del codice civile, laddove si stabilisce che “il proprietario ha diritto di godere e disporre delle cose in modo pieno ed esclusivo”.

La proposta di legge, quindi, fornisce ai titolari dell’impresa agricola la possibilità di chiedere alla Regione l’istituzione del divieto di caccia nel proprio fondo rustico, secondo le modalità previste dalla legge del 1995 sulle “Norme per la protezione della fauna selvatica e per la tutela dell’ambiente e disciplina dell’attività venatoria”. La Regione sarà chiamata a pronunciarsi sulla richiesta valutando le situazioni di potenziale rischio e l’interesse sociale connesso al divieto, da istituire anche solo su parte del fondo.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Arriva l'onda dei diritti LGBTI, sarà il primo Pride della storia di Ancona: c'è già la data

  • Cronaca

    «Un pezzo di lamiera è finito nel mio giardino, sono corso e ho trovato l'operaio a terra»

  • Cronaca

    «Apro il mio centro estetico a misura di cliente, c’è speranza per il commercio dorico»

  • Attualità

    La bici, volano di turismo e commercio: nelle Marche affari per 111 milioni euro annui

I più letti della settimana

  • Tragedia al parco, giovane trovato senza vita appoggiato ad un albero

  • Era scomparsa da oltre un giorno, trovata nella sua auto: è grave

  • Il mostro che combatteva lo ha sconfitto, Alessandro è morto

  • La spiaggia delle Due Sorelle è la più bella d'Italia: lo dice Skyscanner

  • Trovata riversa in casa, Angela è morta per una grave emorragia

  • Aggredita mentre dà ripetizioni ad una bambina, la mamma la colpisce con un pugno

Torna su
AnconaToday è in caricamento