Sicurezza dell’asse, crolli in galleria e ghiaccio: fissati interventi e chiusure

Chiusura dell'asse e interventi di manutenzione già nei prossimi giorni. Il Comune annuncia anche le misure anti-ghiaccio

Foto di repertorio

ANCONA - Il distacco di pezzi di cemento dalla volta della galleria all’altezza di “Baldì”, ma ancora prima c’è stato il grave incidente causato del ghiaccio all’inizio del mese. I controlli e la manutenzione dell’asse nord-sud sono diventate questioni improrogabili per il Comune. 

Chiusura della Galleria “Baldì”

«Martedì sera alle 21 faremo l’intervento nella galleria – ha spiegato l’assessore Stefano Foresi in consiglio comunale in risposta all’interrogazione di Maria Grazia De Angelis (Lega) e Daniele Berardinelli (Forza Italia) - chiuso il tunnel, provvederemo al controllo della calotta, alla scalcinatura dei copriferro e alla ripulitura di tutto il materiale caduto per poi riaprire al traffico alle 7 del mattino». La viabilità verso sud sarà interrotta allo svincolo per Le Grazie. Completato l’intervento di sicurezza, i tecnici provvederanno in un secondo momento ad asportare le parti di calcestruzzo ammalorato e, tramite idrolavaggio ad alta pressione, a rimuovere polvere e detriti che impedirebbero l’adesione della malta da ripristino. I ferri della volta saranno trattati con materiale anticorrosivo. «Con la determina dirigenziale 2828 del 24 dicembre è stata approvata la procedura telematica per l’accordo quadro con un unico operatore, finalizzato alle verifiche e agli interventi di manutenzione straordinaria e messa in sicurezza delle infrastrutture viarie – ha proseguito Foresi- il progetto esecutivo è stato approvato, la gara è in corso e prevede una base d’asta di 354 mila euro. Il 3 febbraio saranno aperte le buste». Foresi ha anche spiegato che dal 2018, su richiesta del Ministero dell’Interno con una circolare, ponti e viadotti sono già stati schedati e visionati da squadre di tecnici: «E’ tutto già stato predisposto per gli interventi». 

Interventi anti-ghiaccio 

A interrogare Foresi sulla questione ghiaccio è stata Lorella Schiavoni (M5S). «Potenzieremo la segnaletica con degli apparati digitali a messaggio variabile, dove una scritta segnalerà agli automobilisti la presenza di ghiaccio» ha annunciato Foresi. «La segnaletica verticale è comunque già presente su tutto l’asse, continueremo a far circolare i mezzi spargisale di notte finché la temperatura è prossima allo zero». 
 

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Ancona usa la nostra Partner App gratuita !

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, primo caso anche nelle Marche: positivo al primo test in attesa di controprova

  • Il Coronavirus si propaga nelle Marche, quasi 100 persone in isolamento in tutte le province

  • Coronavirus, altri 2 tamponi positivi: salgono a 3 i casi nelle Marche

  • Coronavirus, Marche blindate: firmata l'ordinanza

  • Coronavirus, Ceriscioli sta per blindare le Marche. Conte telefona: «Fermi tutti»

  • I carabinieri: «Apra il cofano», lui: «C'è solo un po' di fumo». Arrestato con 5 kg di droga

Torna su
AnconaToday è in caricamento