Asfalto fonoassorbente, l'assessore Barchiesi: «La priorità è la sicurezza»

Così l’assessore ai Lavori pubblici Valentina Barchiesi risponde al consigliere Loris Calcina in merito all’utilizzo di asfalto speciale per l’abbattimento del rumore

foto di repertorio

«Il Comune non è assolutamente contrario all’utilizzo di asfalto fonoassorbente, ma gli interventi sulle strade che saranno realizzati con i fondi statali per 130mila euro riguardano la messa in sicurezza delle infrastrutture e interesseranno arterie particolarmente sconnesse, dove buche, avvallamenti e radici rischiano di mettere in pericolo la sicurezza. Si tratta di interventi urgenti e l’utilizzo di asfalto fonoassorbente, che costa esattamente il doppio rispetto al tappeto di usura ‘classico’, ridurrebbe drasticamente il numero di strade sulle quali si potrebbe intervenire».

Così l’assessore ai Lavori pubblici Valentina Barchiesi risponde al consigliere Loris Calcina in merito all’utilizzo di asfalto speciale per l’abbattimento del rumore. «Il Piano di risanamento acustico di Falconara, come ha ricordato lo stesso Calcina nell’ultimo Consiglio comunale, prevede l’utilizzo dell’asfalto fonoassorbente – continua l’assessore Barchiesi – nelle strade maggiormente trafficate e dove la velocità è più sostenuta. Nell’immediato dobbiamo intervenire con urgenza in strade che non rispondono a questi requisiti. Preferisco mettere in sicurezza un maggior numero di strade con i fondi disponibili e prevedere l’asfalto fonoassorbente dove è più necessario». Quanto alle spese, l’assessore ai Lavori pubblici ricorda che il tappeto di usura classico costa 7 euro al metro quadro, quello fonoassorbente sale a 14 euro al metro quadro.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sale sull'altare completamente nuda e urla come un'indemoniata: chiesa sgomberata

  • Entra in negozio e stacca il dito del titolare a morsi, poi scappa e viene arrestato

  • C'è l'esito dell'autopsia di Giuliano e un indagato: è il conducente del furgone

  • Investito da un'auto dopo essere uscito dal bar, è grave un uomo di 64 anni

  • Frontale tra due auto, paura per una giovane automobilista e strada chiusa

  • Si prostituiscono in casa, gli agenti si fingono clienti e le scoprono: donne nei guai

Torna su
AnconaToday è in caricamento