«Abbiamo raggiunto 3 obiettivi solo nell'ultima settimana», l'appello al voto per Vivere Ostra

Così il sindaco uscente Andrea Storoni si ripresenta ad Ostra con la civica Vivere Ostra e si appella al voto per una sua riconferma

Il gruppo per Stortoni sindaco di Vivere Ostra

"A meno di 48 ore dal voto, il lavoro dell'amministrazione Storoni non si ferma. Nonostante la campagna elettorale sono molti i traguardi raggiunti negli ultimi giorni: dalla conquista di un finanziamento ministeriale per i lavori di messa in sicurezza del Nevola, all'approvazione di un progetto definitivo per la banda larga su tutti i comuni della vallata". Così il sindaco uscente Andrea Storoni si ripresenta ad Ostra con la civica Vivere Ostra e si appella al voto per una sua riconferma, visto che comunque dovrà vedersela con la sfidante Federica Fanesi di Progetto Ostra

"Tre gli obiettivi raggiunti nell'ultima settimana. Venerdì 24 maggio è stato deliberato in giunta il progetto esecutivo per l'adeguamento sismico della scuola Biancaneve. È del 23 maggio, invece, la notizia che il ministero dell'Ambiente finanzierà i lavori di manutenzione straordinaria al Nevola. In tutto sono 749mila euro per la messa in sicurezza dal rischio di dissesto idrogeologico. Un'occasione che ha dato la possibilità all'amministrazione di sottoporre l'urgenza dell'intervento al Misa che tenga in considerazione tutta la zona, fino alla parte abitata di via ex Arceviese. Infine il progetto definitivo della banda ultra larga, approvato in conferenza dei servizi sempre giovedì 23. Un traguardo straordinario che porterà 100 mega per tutti gli abitanti della vallata".

«Sono tutti obiettivi che ci eravamo prefissati e che, anche se in extremis, abbiamo raggiunto. Siamo contenti che siano stati impostati così tanti progetti che nei prossimi anni possono diventare realtà» ha detto Storoni. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Schianto sulla Cameranense, Giuliano è morto: ha donato gli organi

  • Investito da un'auto dopo essere uscito dal bar, è grave un uomo di 64 anni

  • C'è l'esito dell'autopsia di Giuliano e un indagato: è il conducente del furgone

  • Frontale tra due auto, paura per una giovane automobilista e strada chiusa

  • Il titolare ubriaco serve i clienti, il questore chiude il bar: «Ritrovo di pregiudicati»

  • Addio a Attilio Sciarrillo, titolare della farmacia di via Ascoli Piceno

Torna su
AnconaToday è in caricamento