Aerdorica, Ascani (Fit-Cisl): «Cauto ottimismo su aeroporto Marche»

Cosi' il responsabile di Fit-Cisl Marche Roberto Ascani commenta alla Dire la decisione del Tribunale di Ancona di omologare il concordato di Aerdorica

«Una tappa importante ma ne dovranno seguire altre». Cosi' il responsabile di Fit-Cisl Marche Roberto Ascani commenta alla Dire la decisione del Tribunale di Ancona di omologare il concordato di Aerdorica. Ora il fondo anglo-svedese Njord Partners, tramite la controllata Njord Andreanna, potra' subentrare come socio di maggioranza nella societa' di gestione dell'aeroporto delle Marche.

«Una notizia importante ma ora chiediamo di tutelare i posti di lavoro -spiega Ascani all'Agenzia Dire-. La Regione Marche ha manifestato la volonta' di salvaguardare i livelli occupazionali ma ancora non sappiamo di preciso cosa questo significhi. Non c'e' ancora un progetto. Siamo in una fase di cauto ottimismo ma aspettiamo chiarimenti sul futuro dei lavoratori perche' la partita legata agli esuberi e' ancora aperta».

Potrebbe interessarti

  • Bagno dopo pranzo e rischio congestione, facciamo chiarezza con una tabella

  • Caldo, è il giorno di fuoco: i consigli dei farmacisti per superare l'emergenza

  • "Viagra naturale" e fonte di vitamine, ma il peperoncino può anche far male

  • Concorso Polizia Municipale, parte il corso di preparazione con prove simulate

I più letti della settimana

  • Riviera devastata e stabilimento in ginocchio: la spiaggia che non esiste più

  • Ancona sommersa: allagati negozi e abitazioni, traghetto perde gli ormeggi

  • Bomba d'acqua. Tombini saltati, alberi caduti sulle strade e allagamenti: è il caos

  • Malore in galleria, sbanda e si schianta contro un'altra auto: atterra l'eliambulanza

  • «Aiuto mi hanno violentata», choc al Passetto: soccorsa ragazza in lacrime

  • Numana post apocalittica, stabilimenti in ginocchio: «40 anni di lavoro buttati»

Torna su
AnconaToday è in caricamento