Civiche benemerenze, come proporre le candidature: termini e modalità

Modalità, termini e raccomandazioni da parte del Comune per chi vuole proporre le candidature al tradizionale riconoscimento

Foto di repertorio (Ciriachino d'oro)

L’Amministrazione comunale conferirà le civiche benemerenze a “tutti coloro che, con opere concrete nel campo delle scienze, delle lettere, delle arti, della scuola, del lavoro, della produzione, dello sport, con iniziative di carattere sociale, assistenziale e filantropico, con particolare collaborazione alle attività comunali, con atti di coraggio e di amore, abbiano in qualsiasi modo giovato alla città di Ancona, sia rendendone più alto il prestigio attraverso la loro personale virtù, sia servendone con disinteressata dedizione le singole istituzioni, sia promuovendo nuove iniziative d’interesse comunitario” (art. 1 del Regolamento per la concessione delle Civiche Benemerenze approvato con Delibera del Consiglio Comunale n. 247 del 21/04/1970).

I riconoscimenti del 2019

La cerimonia di conferimento delle civiche benemerenze avverrà il 4 maggio 2020 in occasione della Festa del Patrono San Ciriaco, in concomitanza con la consegna dei "ciriachini d'oro". Ai sensi regolamento “le proposte di concessione possono essere inoltrate dai membri della Giunta e del Consiglio comunale, dagli uffici municipali, da Enti, istituzioni e da singoli cittadini che, per la loro conoscenza diretta, siano in grado di sottolineare le attività ritenute degne di essere pubblicamente riconosciute mediante la civica benemerenza”. Il Comune invita i cittadini e le associazioni a far pervenire entro sabato 29 febbraio 2020, una o più proposte di civica benemerenza

- in formato cartaceo (largo XXIV Maggio n.1 – 60123 Ancona)

- via email  (comune.ancona@emarche.it),

utilizzando la modulistica scaricabile sul sito del Comune. La raccomandazione dell'amministrazione è quella di mantenere il massimo riserbo sulle eventuali segnalazioni inviate, anche al fine di garantire la riservatezza dei diretti interessati, i cui dati personali saranno trattati nel rispetto della normativa europea e nazionale vigente in materia, come da apposita informativa allegata e pubblicata.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Ceriscioli sta per blindare le Marche. Conte telefona: «Fermi tutti»

  • La malattia ha spento il sorriso di Carlo Termentini, lutto nell’imprenditoria

  • I carabinieri: «Apra il cofano», lui: «C'è solo un po' di fumo». Arrestato con 5 kg di droga

  • Assiste all'esordio del figlio con l'Ascoli e poi si ricovera, la tenera lettera in ricordo di Roberto

  • Schianto terribile a Posatora, tenta di evitare un gatto e si ribalta: è grave

  • Esce dal reparto di ortopedia e finisce direttamente al Pronto Soccorso

Torna su
AnconaToday è in caricamento