Mobilità sostenibile, dal 2008-2015 aumento del 90.1% delle piste ciclabili

I tre indicatori considerati nell’elaborazione, mostrano che negli ultimi anni vi è stato uno sviluppo delle infrastrutture per favorire l’uso di mezzi di trasporto alternativi

Dal 2008 al 2015 nelle Marche, considerando i comuni capoluoghi di provincia, le piste ciclabili sono passate da una lunghezza di 34,2 km a 65 km, con un aumento del 90,1%; le aree pedonali sono passate da un’estensione di 8,994 a 10,492 ettari (+16,7%); le ZTL (zone a traffico limitato) sono passate da 2,041 a 2,188 km2 (+7,2%). Per ciò che riguarda le piste ciclabili il comune capoluogo di provincia che ha fatto registrare l’aumento maggiore è Fermo (+6.900%). Nel comparto delle aree pedonali la crescita maggiore è stata quella di Macerata (+24,7%). Nel comparto delle ZTL si segnala l’aumento registrato a Macerata (+37%), a cui segue quello di Ascoli Piceno (+16,2%). In Italia dal 2008 al 2015 le aree pedonali sono cresciute del 27,2%, le ZTL (zone a traffico limitato) del 5,1% e le piste ciclabili del 47,7%. Questi dati emergono da una elaborazione del Centro Ricerche Continental Autocarro su dati Istat e si riferiscono alla media dei dati rilevati nei comuni capoluogo di provincia. Per quanto riguarda la provincia di Ancona, riguardo le piste ciclabili c'è stato un aumento del 30.3%.  Le aree pedonali sono cresciute del 6.7% mentre le ZTL sono rimaste praticamente invariate.

I tre indicatori considerati nell’elaborazione (aree pedonali, ZTL e piste ciclabili) mostrano che negli ultimi anni vi è stato uno sviluppo delle infrastrutture per favorire l’uso di mezzi di trasporto alternativi (vedi la crescita delle piste ciclabili), tendenza confermata anche dall’aumento delle zone in cui i veicoli a motore non possono circolare (aree pedonali o Ztl). Ciò testimonia un crescente interesse da parte delle amministrazioni pubbliche per il miglioramento della qualità della vita nelle nostre città, nonostante le difficoltà della crisi economica, che ha avuto un impatto pesante anche sui bilanci delle amministrazioni locali.

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Ancona usa la nostra Partner App gratuita !

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Fatture false per oltre 50 milioni di euro, blitz dei finanzieri: coinvolte 12 società

  • Cronaca

    Cani nelle aree verdi, l’80% dei proprietari non rispetta il regolamento comunale

  • Elezioni comunali 2018

    Tombolini sui cimiteri: «Situazione di abbandono e degrado»

  • Elezioni comunali 2018

    Mignone (5 Stelle) assist a Tombolini: «Cambiare Ancona è possibile»

I più letti della settimana

  • L'auto è inghiottita da oltre 2 metri d'acqua, i poliziotti si tuffano e salvano due donne

  • Bomba d'acqua su Ancona, strade allagate e automobilisti bloccati

  • La vittima conosciuta sul bus, dipendenti Conerobus accusati di violenza sessuale: a processo 

  • Donna in fuga raggiunta, picchiata e denudata in strada: la violenza fermata da un residente

  • Ecco il volto dei salvatori

  • Bullismo e vandalismo, fermati i ragazzi terribili dell'autobus che porta al mare

Torna su
AnconaToday è in caricamento