Verde pubblico, proseguono gli interventi di manutenzione

L'Amministrazione comunale ha stabilito l'avvio di interventi di manutenzione per 74 piante di leccio. Tra queste, cinque dovranno essere abbattute

Potatura Largo Tre Cantoni

Proseguono, dopo quelli in Largo Curiel e largo Tre cantoni, gli interventi sul verde da parte del Comune. L'assessore alle Manutenzioni, Stefano Foresi:  «Obiettivi di decoro, sicurezza e cura del patrimonio arboreo. Dando seguito ad una serie di sopralluoghi e controlli sullo stato di salute delle alberature di alcune vie del quartiere Adriatico (via Rismondo, via Zara e via Fiume), l'Amministrazione comunale ha stabilito l'avvio di  interventi di manutenzione per 74 piante di leccio.  Tra queste, cinque dovranno essere abbattute in quanto compromesse da malattie e potenzialmente pericolose per possibili crolli di parti o dell'intera pianta. Tali alberi sono ubicati nell'intersezione tra via Fiume e Via Filzi, in via Zara (n.12), in via Rismondo (di fronte ai civici 23 e 39) e nell'intersezione tra via Rismondo con via Maratta»

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Aria irrespirabile, sindacati in rivolta e in piazza scatta mobilitazione popolare

  • Cronaca

    Criminalità cinese e prostituzione, scoperta un'altra casa del sesso: fermata una donna

  • Cronaca

    Si accascia davanti ai nonni, la corsa in ospedale poi la tragedia: muore un bambino 

  • Incidenti stradali

    Incidente, scontro tra moto e scooter all'incrocio: due feriti in ospedale

I più letti della settimana

  • Si accascia davanti ai nonni, la corsa in ospedale poi la tragedia: muore un bambino 

  • Dimentica lo zaino nel treno, poi chiede aiuto alla Polizia per recuperarlo: dentro 1 chilo di droga

  • Macabra scoperta al Bed&Breakfast, trovato un cadavere: indagano i carabinieri 

  • Droga nascosta nel ristorante in pieno centro, arrestato commerciante anconetano

  • Lettere minatorie al ballerino con la sclerosi: «Mi odiano perché sono un malato felice»

  • Aveva viaggiato per visitare la Santa Casa, si toglie la vita nella camera del B&B

Torna su
AnconaToday è in caricamento