Spariscono le buste dei contenitori dei rifiuti, è giallo: ma la spycam incastra il colpevole

Le buste gialle della plastica e i bidoncini dell’umido le prede preferite

Foto di repertorio

Per alcuni giorni, in una zona periferica di Camerano, c’è stato un vero e proprio giallo, quando buste e contenitori dei rifiuti scomparivano o venivano trovati distrutti. Qualcuno aveva pensato ad atti vandalici o a disservizi da parte degli operatori della raccolta rifiuti, ma questa volta non c’entrano nè l'uno nè l’altro. Grazie ad una fototrappola è stato possibile risalire all’autore delle razzie: una simpatica volpe che, all’imbrunire, si dedicava alla raccolta dei rifiuti, da "smaltire” nella propria tana.

Le buste gialle della plastica e i bidoncini dell’umido le prede preferite. Dalle immagini, è emerso come l'animale si avvicinasse con fare furtivo e, con una velocità incredibile, portasse via tutto. 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Scoppia un maxi incendio sul lungomare, chalet devastato dalle fiamme

  • Trovato morto in casa, sangue dappertutto: è giallo in via Togliatti

  • Trovato morto in casa dalla madre, il cane lo vegliava: pescatore stroncato da un malore

  • L’Amerigo Vespucci nei vostri scatti, le 10 foto più belle della dama del mare

  • Stroncato da un infarto sul traghetto per la Grecia: camionista muore a 57 anni

  • Sequestrata la supercar dei ladri, dentro un arsenale: spallata alla banda dell'Audi scura

Torna su
AnconaToday è in caricamento