Da Vallemiano al parco del Conero, ecco la raccolta fondi per riqualificare il sentiero

In soli 20 giorni sono stati raccolti 2.800 euro e coinvolto 64 sostenitori, superando il 25% della raccolta dei fondi denominata #direzioneparco

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di AnconaToday

Siamo entrati nella quarta settimana della raccolta fondi promossa da Casa delle Culture di Ancona e Legambiente Circolo Pungitopo denominata #DIREZIONEPARCO 5000 passi nel verde e finalizzata alla riqualificazione del sentiero che collega Vallemiano al Parco del Conero. In soli 20 giorni abbiamo raccolto 2.800 euro e coinvolto 64 sostenitori, superando il 25% della raccolta dei fondi. Li utilizzeremo per riqualificare e rendere fruibile tutto il sentiero: pulirlo, metterlo in sicurezza, sistemare il fondo, dotarlo di segnaletica, organizzare eventi culturali e di educazione ambientale. Anche se la strada è ancora lunga, la partecipazione, l'attenzione e il coinvolgimento che c'è intorno al progetto ci fa ben sperare! Solo la pagina facebook ha superato i 1.000 follower. Il 2 giugno abbiamo camminato ancora una volta insieme ai volontari del Circolo Pungitopo in direzione Parco del Conero, questa volta con una variante: siamo partiti da Casa delle Culture costeggiando il fiume Miano, per risalire verso Pietralacroce e tornare a Vallemiano con un itinerario ad anello di quasi 10 km. Nonostante avesse piovuto fino a poche ore prima decine e decine di persone hanno camminato per ore in mezzo al verde, ed anche sotto l'acqua. A grande richiesta organizzeremo presto un'altra passeggiata per fare conoscere a chi ancora non ha avuto modo di venire, questa bella vallata ed il sentiero che vogliamo riqualificare (ne comunicheremo a breve la data).

Vi ricordiamo che tutti gli eventi proposti nel calendario di Direzione Parco sono pensati per poter immaginare come potrebbe essere il sentiero animato e vissuto dalle persone, e sono gratuiti. Allo stesso tempo se tutto questo "movimento" verde vi piace, se avete apprezzato le nostre passeggiate, se pensate che questa raccolta fondi sia una cosa utile e bella per la nostra città, non vi scordate di sostenere il crowdfunding sulla piattaforma produzionidalbasso.com e di restare aggiornati tramite la pagina Facebook Direzione Parco condividendo la campagna. Sempre su produzioni dal basso potrete scoprire le simpatiche ricompense che riceverete per ogni fascia di donazione. (I prodotti di Luna Bona Società agricola, il portachiavi ideato da RicreAzione, le spillette lo zainetto e altro), c'è tempo solo fino al 30 giugno per arrivare a raccogliere l'intero importo. Grazie di cuore quindi a chi ha già donato, a chi sta per farlo e a tutte le persone che durante le passeggiate e nei social continuano a farci sentire il loro supporto ed il loro interesse, confermandoci quanto sia importante per tutti noi il contatto con la natura e la riscoperta del verde. Tutti gli aggiornamenti e il programma completo su www.casacultureancona.it

Associazione Casa delle Culture

Via Vallemiano. 46 Ancona

info@casacultureancona.it | 373 7660799

I più letti
Torna su
AnconaToday è in caricamento