"Campagna Mare 2019", soci e volontari puliscono la spiaggia: è allarme plastica

Particolarmente allarmante è stato il ritrovamento di tantissime retine di plastica, di quelle utilizzate per l’allevamento dei mitili, per un totale di otto chili e mezzo: probabilmente sono state trasportate dalla corrente dalle zone più a nord dell’Adriatico

La ‘Campagna Mare 2019’ del Wwf è arrivata anche a Falconara: domenica 3 novembre il presidente del Wwf Ancona e Macerata, Marco Pietroni, ha guidato i soci e i volontari arrivati da tutta la provincia per la pulizia della spiaggia di Rocca Mare, alla foce del Fiume Esino. All’iniziativa hanno aderito anche gli Scout di Castelferretti e gli assessori comunali di Falconara Valentina Barchiesi (Ambiente) e Marco Giacanella (Politiche giovanili). In totale è stato raccolto circa un quintale di rifiuti, in gran parte plastica e carta. Sono stati comunque trovati anche pezzi di mobilia, un materasso, lattine e bottiglie di vetro. Particolarmente allarmante è stato il ritrovamento di tantissime retine di plastica, di quelle utilizzate per l’allevamento dei mitili, per un totale di otto chili e mezzo: probabilmente sono state trasportate dalla corrente dalle zone più a nord dell’Adriatico.

La presenza di queste retine in acqua è molto pericolosa per la fauna marina. «Sono importanti queste occasioni di collaborazione tra il Comune e le associazioni – dice l’assessore Barchiesi – per sensibilizzare tutta la popolazione alle tematiche ambientali. Mi ha fatto piacere constatare che all’iniziativa abbiamo preso parte intere famiglie e mi auguro che questa manifestazione possa essere la prima di una serie di eventi organizzati insieme». «L’iniziativa di domenica ha coinvolto persone di tutte le età – aggiunge l’assessore Giacanella – ma ha avuto una valenza particolare per i più giovani, rispetto ai quali le campagne di sensibilizzazione sono particolarmente efficaci»

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Natale è lontano, ma non troppo: i consigli per decorare l'appartamento con stile

  • Trova la madre morta in bagno, arriva la polizia: tragedia in un appartamento

  • Il lungomare sommerso da acqua e detriti, danni ingenti a ristoranti e stabilimenti

  • Scoppia una cisterna, uomo travolto dall'esplosione: tragedia sfiorata in azienda

  • Corruzione, Caglioti sospeso per aver rispettato segreto su indagini: «E' dittatura»

  • Chiede l'elemosina al market, mostra i documenti ma è troppo tardi: denunciato

Torna su
AnconaToday è in caricamento