Le Marche scommettono sul biologico, in arrivo nuovi bandi per incentivare il settore

È infatti in procinto di uscire un nuovo bando Psr dedicato all’agricoltura biologica che permetterà alle aziende agricole che sono già impegnate in questo settore di poter continuare a usufruire del sostegno

Nelle Marche, già prima tra le regioni per media di aziende biologiche per abitanti, si continua a scommettere su questo settore. È infatti in procinto di uscire un nuovo bando Psr dedicato all’agricoltura biologica che permetterà alle aziende agricole che sono già impegnate in questo settore di poter continuare a usufruire del sostegno. Tra le varie misure del Psr quella destinata al biologico è una delle più consistenti in termini di finanziamenti.

La Regione Marche, nella programmazione 2014/2020 ha previsto 108 milioni di euro. Finora ne sono stati erogati alle imprese oltre 40, con un avanzamento di spesa del 37%. "È importante sostenere le crescita del settore anche attraverso le scelte politiche che determinano lo stanziamento dei fondi a disposizione. Bene, quindi, l'uscita di un ulteriore bando che permetterà alla nostra regione di continuare ad essere leader in Italia nella filiera certificata" commenta Maria Letizia Gardoni, presidente di Coldiretti Marche. Ma a spostare le aziende verso il biologico non sono tanto le misure a sostegno del settore quando la scelta dei consumatori, sempre più attenti alla salute e alla tutela dell'ambiente. Coldiretti, sulla base del rapporto specifico della Commissione europea, calcola un aumento del 10% delle vendite al dettaglio nel 2018 degli alimenti biologici, vere star del carrello grazie a una crescita della domanda ininterrotta da oltre un decennio.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Riapre la rotta per Sharm El Sheikh, un volo ogni venerdì della settimana

  • Cronaca

    Occhio al web: «Nel territorio aumenta il fenomeno dei furti di identità»

  • Cronaca

    Narcisismo e odio sul web, tutto parte dalla famiglia: arriva il progetto "Una vita da social"

  • Incidenti stradali

    L'auto ha sbandato e poi è finita nella scarpata, così è morto Nicola

I più letti della settimana

  • Scontro tra tre auto, ci sono 4 feriti: arriva l'eliambulanza

  • Choc anafilattico in casa, non ce l'ha fatta: Nicolò muore a 27 anni

  • Tromba d'aria in provincia, insegne divelte e pensiline scoperchiate

  • Vietati caminetti e stufe a pellet, il sindaco firma l'ordinanza anti pm10

  • Frontale contro un albero: morto un 25enne

  • Adesca un anziano e gli ruba una collana: serve il medico per recuperarla

Torna su
AnconaToday è in caricamento