Le Marche scommettono sul biologico, in arrivo nuovi bandi per incentivare il settore

È infatti in procinto di uscire un nuovo bando Psr dedicato all’agricoltura biologica che permetterà alle aziende agricole che sono già impegnate in questo settore di poter continuare a usufruire del sostegno

Nelle Marche, già prima tra le regioni per media di aziende biologiche per abitanti, si continua a scommettere su questo settore. È infatti in procinto di uscire un nuovo bando Psr dedicato all’agricoltura biologica che permetterà alle aziende agricole che sono già impegnate in questo settore di poter continuare a usufruire del sostegno. Tra le varie misure del Psr quella destinata al biologico è una delle più consistenti in termini di finanziamenti.

La Regione Marche, nella programmazione 2014/2020 ha previsto 108 milioni di euro. Finora ne sono stati erogati alle imprese oltre 40, con un avanzamento di spesa del 37%. "È importante sostenere le crescita del settore anche attraverso le scelte politiche che determinano lo stanziamento dei fondi a disposizione. Bene, quindi, l'uscita di un ulteriore bando che permetterà alla nostra regione di continuare ad essere leader in Italia nella filiera certificata" commenta Maria Letizia Gardoni, presidente di Coldiretti Marche. Ma a spostare le aziende verso il biologico non sono tanto le misure a sostegno del settore quando la scelta dei consumatori, sempre più attenti alla salute e alla tutela dell'ambiente. Coldiretti, sulla base del rapporto specifico della Commissione europea, calcola un aumento del 10% delle vendite al dettaglio nel 2018 degli alimenti biologici, vere star del carrello grazie a una crescita della domanda ininterrotta da oltre un decennio.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Politica

    La Lega trionfa nelle Marche e nella provincia, i comuni di Ancona e Jesi baluardi Pd

  • Politica

    Elezioni Comunali 2019, tutta la provincia al voto: la diretta

  • Cronaca

    Escherichia coli, divieto di consumo di cozze ad Ancona

  • Cronaca

    Addio don Cesare, prete delle caramelle: una vita a predicare pace e fratellanza

I più letti della settimana

  • La discoteca era un magazzino, documenti falsi per avere le licenze: indagata la Commissione

  • La Lega trionfa nelle Marche e nella provincia, i comuni di Ancona e Jesi baluardi Pd

  • Escherichia coli, divieto di consumo di cozze ad Ancona

  • Dramma della solitudine: trovato senza vita in cucina, era morto da almeno 10 giorni

  • Precipita dal terrazzo, un volo di 3 metri: imprenditore ricoverato all'ospedale

  • Precipita dal balcone sotto gli occhi dei vicini, donna in gravissime condizioni

Torna su
AnconaToday è in caricamento