Occupazione dopo la scuola, due istituti premiati da Eduscopio 2019

L'indagine della Fondazione Agnelli ha premiato alcune scuole della provincia per tasso di occupazione post diploma. Previste anche giornate di open day

Foto di repertorio

L’ITI Marconi di Jesi è la miglior scuola nel proprio ambito territoriale per indice di occupazione dei diplomati con una percentuale del 79,4%. Lo svela l’indagine della Fondazione Agnelli “Eduscopio 2019”, che traccia ogni anno la mappa delle migliori scuole italiane. Lo strumento, punto di riferimento per le famiglie che debbono scegliere a quale scuola superiore iscrivere i propri figli, conferma anche per quest’anno il primato dell’Istituto Tecnico Industriale Marconi come miglior scuola capace di garantire occupazione post diploma. Nel 79,4% dei casi infatti, gli studenti diplomati all’ITI Marconi di Jesi hanno lavorato almeno sei mesi entro i primi due anni dal conseguimento del diploma. Va sottolineato che l’indice di occupazione negli ultimi anni è in costante crescita e rispetto allo scorso esercizio è aumentato del 11,7%.

L’IPIA Pieralisi, si piazza anch’esso al primo posto tra gli istituti professionali, nel proprio ambito territoriale, per indice di occupazione dei diplomati, con una percentuale del 65,34%. Relativamente alla coerenza tra studi fatti e lavoro trovato, la percentuale dell’istituto professionale risulta del 53,97% davvero un risultato prestigioso. «Risultati di questo genere - dichiara il dirigente dell’IIS Marconi Pieralisi di Jesi ingegner Corrado Marri - si ottengono solo se si ha uno stretto legame con il mondo del lavoro, se si conoscono le esigenze degli imprenditori e se agli studenti si chiedono responsabilità ed impegno».

Prove Invalsi

Dati fortemente significativi arrivano anche dai risultati delle prove Invalsi 2019: le classi seconde e quinte del Marconi hanno ottenuto risultati sempre superiori, in tutte le discipline esaminate, alle medie regionali e nazionali. «Sono molto soddisfatto dei risultati conseguiti dall’istituto – dice l’ing. Marri – che premiano il grande lavoro svolto dal corpo docente nello sviluppo del capitale umano dei nostri studenti. In particolare sono rimasto piacevolmente sorpreso dagli ottimi risultati ottenuti nella nuova prova di inglese (listening), che premia sia il Marconi che il Pieralisi piazzandoli ben al di sopra delle medie regionali e nazionali. Risultato raggiunto anche grazie alla presenza in classe di lettori madrelingua e stage all’estero (programma Erasmus), che offriamo ai nostri ragazzi». 

Open day

Dei risultati emersi dall’indagine Eduscopio e dei punteggi dei test Invalsi si parlerà nel corso della seconda giornata di Open Day, in programma per domenica 1 dicembre dalle ore 15 alle 18,30. L’istituto aprirà le sue porte a genitori e studenti per conoscere meglio l’istituto, visitare le aule e i laboratori, incontrare i docenti. Anche in considerazione del punteggio di Eduscopio sull’indice occupazionale garantito dalla scuola, saranno presenti il presidente del Comitato della Vallesina di Confindustria Fabio Agabiti Rosei (Amministratore Delegato di Quark srl) e l’imprenditore Egisto Tonti, titolare della Praugest srl e figura storica tra gli imprenditori più stimati del territorio. Confindustria Marche Nord e l’IIS Marconi-Pieralisi di Jesi hanno firmato un protocollo d’intesa per arricchire la formazione degli studenti e agevolare il loro inserimento nel mondo del lavoro. Altre giornate di orientamento (dalle ore 15 alle 18,30) sono in programma domenica 15 dicembre e domenica 19 gennaio 2020. I laboratori pomeridiani infrasettimanali (“Laboratori Aperti”), dalle ore 15 alle 18, si terranno giovedì 5 dicembre e venerdì 10 gennaio 2020.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Un centro polifunzionale nella scuola di Lollo, apre il “Future Lab Lorenzo Farinelli”

  • Il punteruolo rosso ha distrutto le palme, i bambini piantano quelle nuove

  • Occupazione dopo la scuola, due istituti premiati da Eduscopio 2019

  • Al Panzini parte il progetto Open: «Non siete il futuro, ma il presente che cambierà l’Italia»

  • Nuovo laboratorio per gli ottici di domani, taglio del nastro al Podesti - Calzecchi Onesti

  • Gli alunni del Dante Alighieri piantano la quercia del Dono Day

Torna su
AnconaToday è in caricamento