Dal Galilei a Genova per stupire Renzo Piano: studente premiato per il progetto sul porto

Il progetto di riqualificazione del porto di Ancona ha portato il giovane a ricevere il premio alla presenza del celebre architetto

Andrea Tombolini con il Ministro dell'istruzione Marco Bussetti

Dal liceo Galilei a Genova per partecipare a Futura, evento organizzato dal Ministero della Pubblica Istruzione all’interno del Piano Nazionale Scuola Digitale. La settimana scorsa, dal 4 al 6 aprile, Andrea Tombolini, 18enne della classe 4I (nella foto con il Ministro dell'istruzione Marco Bussetti) ha rappresentato la sua squadra alla finale di Futura, dove si è qualificata nella sezione Civic Hack con un progetto che ha riguardato la riqualificazione del Porto di Ancona. Alla Cerimonia d’inaugurazione di giovedì mattina al Teatro Carlo Felice di Genova erano presenti: il Presidente della Regione Liguria Giovanni Toti, il Sottosegretario al Ministero della Pubblica Istruzione Salvatore Giuliano, l’Assessore alla Cultura della Regione Liguria Ilaria Cavo. L’evento si è concluso sabato 6 Aprile con una Cerimonia che si è tenuta nel Palazzo della Borsa di Genova alla quale hanno partecipato il Ministro della Pubblica Istruzione Marco Bussetti e il celebre architetto Renzo Piano.

Il Civic Hack è una competizione di durata variabile che, a partire da una tema principale, propone delle sfide ai suoi partecipanti, i quali, organizzati in gruppi eterogenei, hanno il compito di affrontarle, ricercando e progettando nuove soluzioni, modelli, processi o servizi innovativi. Per tre giorni gli studenti sono stati impegnati nello svolgimento del Civic Hack. I 22 team provenienti da tutte le regioni d’Italia hanno lavorato alla revisione del progetto che li ha portati in finale con la supervisione di alcuni Mentor. La competizione si è svolta all’interno del Chiostro della Chiesa di Santa Maria di Castello a Genova.

Potrebbe interessarti

  • Imparare la lingua dei segni, parte il corso ad Ancona: info e termini di iscrizione

  • Da migranti a cittadini con i corsi online: parte il progetto “Ti accompagno io”

I più letti della settimana

  • Imparare la lingua dei segni, parte il corso ad Ancona: info e termini di iscrizione

  • Da migranti a cittadini con i corsi online: parte il progetto “Ti accompagno io”

  • Muoversi in Comune, parte il corso di yoga e stretching per i dipendenti

  • Come si diventa animatore sociale, informazioni e costi per il corso in partenza

  • Diventare interior designer: come si fa?

Torna su
AnconaToday è in caricamento