Un evento operativo per le aziende, l’Alta Formazione per raggiungere sempre più risultati

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di AnconaToday

A seguito del #Seminario2019 di Ottobre, che ha richiamato 600 imprenditori da tutto il Centro Italia nella cornice dell’Hotel Baia Flaminia a Pesaro, la Scuola d’Impresa Facciamo31 torna con un Corso teorico e pratico di Alta Formazione sull’aumento delle prestazioni dei team di lavoro per raggiungere maggiori risultati all’interno delle organizzazioni. Oltre 100 i professionisti che lo scorso 29 novembre si sono riuniti all’Erard di Montecarotto, trasformato per l’occasione in un vero e proprio Ateneo con aule didattiche di formazione per imprenditori e collaboratori. Dopo una prima parte teorica, guidata dal Dr. Lorenzo Braconi, Ceo e Founder Facciamo31 ed esperto dei processi formativi, in cui sono stati esposti gli habitus mentali funzionali all’aumento della produttività personale e professionale; è seguita una sessione pratica, in cui, suddivisi in tavoli di lavoro, gli imprenditori, accompagnati dagli specialisti e dai formatori Facciamo31 hanno affrontato due temi fondamentali per ciascuna impresa: la definizione della Vision aziendale e della proposta complessiva di valore. Due temi consulenziali, di grandissimo valore, attraverso i quali stabilire gli obiettivi aziendali da perseguire e le azioni necessarie per poterli raggiungere. Un pomeriggio, in definitiva, che ha aggiunto un ulteriore tassello alla competitività delle organizzazioni che hanno partecipato investendo in Alta Formazione. Quello di venerdì è stato l’ultimo appuntamento del 2019 con l’Alta Formazione Facciamo31. A gennaio, la ripresa del percorso formativo che porta nelle Marche i manager operativi delle più grandi realtà industriali del mondo per condividere con l’imprenditoria gli strumenti e le modalità operative, da loro utilizzati, per accrescere i risultati delle imprese.

Torna su
AnconaToday è in caricamento