Informatica applicata, parte il corso finanziato dalla Regione: come partecipare

Il percorso prevede anche una parte sulla sicurezza nei luoghi di lavoro. La guida per presentare la domanda

Tra  corsi in partenza finanziati dalla Regione Marche c’è quello di informatica applicata.  L’obiettivo è quello di rafforzare le competenze già possedute per utilizzare le tecnologie informatiche. Il percorso tratterà i principali software gestionali utilizzati negli uffici (elaborazione di testi e fogli elettronici), l’uso della posta elettronica e l’utilizzo dei principali social per la comunicazione personale e aziendale. Viene inoltre previsto un modulo dedicato alla sicurezza sul lavoro (mod. generale informazione formazione dei lavoratori TU 81/08) e un altro modulo dedicato alla sicurezza informatica.

Destinatari e requisiti 

5(+3uditori) soggetti e in ordine di priorità:
-Disoccupati (ai sensi della normativa vigente)al di sopra dei 18 anni di età, residenti o domiciliati nella Regione Marche, che non partecipano a percorsi di istruzione;
-Occupati al di sopra dei 18 anni di età, residenti o domiciliati nella Regione Marche, che non partecipano a percorsi di istruzione

Durata e svolgimento

100 ore totali suddivise in 36 teoriche e 64 pratiche. 

Svolgimento: luglio2019 –novembre2019 presso la sede “Meccano” -Via G. Ceresani, 1 - Campo dell'Olmo –Fabriano

Il programma 

Dopo la valutazione delle competenze in ingresso, il programma prevede 

-Orientamento al Lavoro 

- Sicurezza nei luoghi di lavoro 

- Sicurezza informatica 

- Elaborazione testi in Word 

-Foglio Excel 

-Posta elettronica 

- Internet e social 

La frequenza di almeno il 75% delle ore da diritto all’attestato B/AI TE5.28.1.1 –“INFORMATICA APPLICATA”. Agli allievi disoccupati verrà riconosciuta una indennità oraria di euro 0,50€ per ogni ora di formazione frequentata. Ogni materiale didattico verrà inoltre fornito gratuitamente. 

Modalità di iscrizione 

Le domande di iscrizione dovranno essere presentate su apposita modulistica (Mod. Placement) scaricabile dal sito www.formartmarche.it o richiedibile tramite mail formart@formartmarche.it.  La domanda di iscrizione dovrà essere completata con la seguente documentazione

Curriculum Vitae da cui sia possibile evincere la residenza e rilasciato in atto notorio (D.P.R. 445/2000) e con liberatoria sulla privacy

Documento di identità in corso di validità

Per i soli disoccupati: Certificato di disoccupazione o scheda anagrafico professionale rilasciato dal CIOF di competenza ai sensi delle disposizioni di legge vigenti. Le domande potranno essere trasmesse per raccomandata A/R (farà fede il timbro postale) o consegnata a mano presso MECCANO-Via G. Ceresani, 1 -Loc. Campo dell'Olmo –Fabriano oppure inviate per PEC a formartmarche@legalmail.it entro il 10/07/2019.

Informazioni 

Tel. 071.2905431oppure per email formart@formartmarche.it
 

Potrebbe interessarti

  • Muoversi in Comune, parte il corso di yoga e stretching per i dipendenti

I più letti della settimana

  • Diventare guida turistica ad Ancona, cosa c'è da sapere: dai corsi all'esame di Stato

  • Sulle orme di Mitch, come si diventa bagnini ad Ancona: i corsi e i contatti

  • Come si diventa animatore sociale, informazioni e costi per il corso in partenza

  • Muoversi in Comune, parte il corso di yoga e stretching per i dipendenti

  • Diventare interior designer: come si fa?

Torna su
AnconaToday è in caricamento