Ariston Thermo, nuova tappa formativa della Bike Factory 4.0 di EY SpA

Il 20 febbraio l’azienda ospita una giornata di formazione applicata con la Bike 4.0 di EY SpA - Coinvolte nella formazione anche diverse imprese anconetane ospiti di Ariston Thermo- Formazione esperienziale applicata per promuovere l’eccellenza in fabbrica e in ufficio

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di AnconaToday

Albacina (AN), 20 febbraio 2020 – Ariston Thermo, fondata nel 1930 e oggi tra i leader a livello mondiale in tre diversi settori di mercato (comfort termico, bruciatori e componenti), è protagonista della nuova tappa formativa della Bike Factory 4.0 di EY SpA, il network internazionale di oltre 5.000 professionisti in Italia e 250.000 consulenti nel mondo. Una giornata in azienda, che coinvolge operatori di Ariston Thermo ed aperta anche ad altre imprese del territorio, sui temi della Lean Production 4.0 per l’ottimale gestione degli assemblaggi, attraverso un’attività di formazione esperienziale organizzata e gestita dagli esperti EY. Nonostante la forte vocazione internazionale (l’azienda conta 6,800 dipendenti, 66 società operative e 5 uffici di rappresentanza in 40 Paesi), Ariston Thermo è fortemente legata al proprio territorio di origine. Per questo motivo, nel 2018 l’azienda ha raggiunto un accordo con Whirlpool per la reindustrializzazione dello stabilimento di Albacina per la realizzazione di un centro di competenza per la progettazione e produzione di tecnologie rinnovabili avanzate per il comfort termico. Da sempre la crescita di Ariston Thermo è guidata dall'innovazione, dalla passione e dal desiderio di esplorare continuamente nuove tendenze e nuovi mercati, basando il proprio sviluppo su tre pilastri chiave: la strategia, l’approccio alle persone e all’organizzazione e la cultura. Per questo ha accettato con entusiasmo di ospitare questa giornata, proprio nello stabilimento di Albacina, finalizzata al miglioramento organizzativo continuo tramite una formazione dedicata alla crescita delle persone. “La Bike Factory è una fabbrica volta a diffondere la cultura della Lean Manufacturing. Attraverso la simulazione di una reale produzione trasmettiamo ai partecipanti i temi cardine di questa filosofia: riduzione degli sprechi, creazione del valore e miglioramento continuo. La Factory è poi integrata con tecnologie che consentono di monitorare in real time i processi ed il valore prodotto dall’azienda - grazie al MES di fabbrica e ad un sistema di business intelligence da noi elaborato - che favoriscono una più efficiente gestione dei processi produttivi e logistici, e che supportano la formazione degli operatori grazie alla realtà virtuale” spiega Massimo Trebeschi, senior manager di EY esperto di lean transformation. “Miglioramento del processo, integrazione tecnologica e data analysis, sono la chiave per un salto qualitativo delle imprese. È necessario però formare adeguatamente risorse aziendali che siano in grado di guidare il cambiamento e promuovere l’eccellenza in fabbrica e in ufficio” aggiunge Corrado Bortolussi, senior manager di EY. La giornata prevede momenti di formazione teorica in aula alternati a momenti pratici e dimostrativi di gioco sulla mini fabbrica in cui si assemblano biciclette per bambini. I partecipanti sono chiamati a far funzionare la fabbrica occupando i diversi ruoli: assemblaggio, logistica interna, logistica esterna, controllo qualità, cliente. Produzione e logistica ma anche collaborazione, gestione del cambiamento e team building sono i temi che vengono affrontati durante la giornata. Si allega: - Fotografie: la Bike Factory 4.0 -fine- EY EY è leader mondiale nei servizi professionali di revisione e organizzazione contabile, assistenza fiscale e legale, transaction e consulenza. La nostra conoscenza e la qualità dei nostri servizi contribuiscono a costruire la fiducia nei mercati finanziari e nelle economie di tutto il mondo. I nostri professionisti si distinguono per la loro capacità di lavorare insieme per assistere i nostri stakeholder al raggiungimento dei loro obiettivi. Così facendo, svolgiamo un ruolo fondamentale nel costruire un mondo professionale migliore per le nostre persone, i nostri clienti e la comunità in cui operiamo. “EY” indica l’organizzazione globale di cui fanno parte le Member Firm di Ernst & Young Global Limited, ciascuna delle quali è un’entità legale autonoma. Ernst & Young Global Limited, una “Private Company Limited by Guarantee” di diritto inglese, non presta servizi ai clienti. Per maggiori informazioni sulla nostra organizzazione visita ey.com. Per ulteriori informazioni i media sono pregati di contattare: Ufficio marketing e comunicazione EY Brescia Nicole Derelli Tel: +39 3425545085 - Email: Nicole.Derelli@it.ey.com

Torna su
AnconaToday è in caricamento