Osimo: tutto pronto per l'undicesima edizione del memorial Stefano Zoppi

L'obiettivo degli organizzatori è sempre lo stesso: ricordare una cara persona, Stefano, attraverso una manifestazione sportiva che possa trasmettere ideali di lealtà ed amicizia

Stefano Zoppi, il ragazzo osimano al quale è dedicato il torneo di calcetto

Partirà il 1° Luglio l'11°Memorial Stefano Zoppi, il torneo di calcio a 5 che, dopo aver raggiunto con la passata edizione il decimo anno di vita, si propone di continuare a vivacizzare le calde serate estive di Osimo per altri anni ancora. L'obiettivo degli organizzatori è sempre lo stesso: ricordare una cara persona, Stefano, attraverso una manifestazione sportiva che possa trasmettere ideali di lealtà ed amicizia. Per questo la formula resta invariata: due gironi da quattro squadre, con semifinali tra le prime due classificate. Venerdì 12 luglio ci sarà la finalissima (non è prevista finale per terzo e quarto posto), seguita dalla "Festa Insieme", il buffet offerto dai familiari di Stefano. Anche il campo da gioco sarà quello delle precedenti edizioni e cioè l'impianto sportivo del Circolo Tennis di via Olimpia. Sempre come da tradizione non ci saranno premi in denaro, ma prodotti enogastronomici e coppe per le prime quattro squadre, per il capocannoniere, per il miglior portiere e per la squadra più corretta ("premio fair play"); inoltre una cena in un noto ristorante di Osimo per i vincitori.

Nella serata di mercoledì 19 giugno si sono svolti i sorteggi che hanno determinati i seguenti gironi: girone "A": VIRTUS, AVIS OSIMO, GATTO TRASLOCHI, LENTI & M@CCHINOSI; girone "B": F.C. Md ORANGE, SIMPLY MARKET-BOSCH CAR SERVICE, IMMOBILIARE OSIMO, NEW TEAM G.S. 2011. Sulla carta il girone "A" sembrerebbe quello più "tosto", con la presenza, tra le altre, della vincente delle ultime due edizioni (Gatto Traslochi); da verificare però, le potenzialità di due squadre new entry sorteggiate nel girone "B", dove è presente l'altra finalista dello scorso anno (Immobiliare Osimo). Anche in questa edizione, nella serata di giovedì 11 luglio, è stata inserita la "Partita dei Ragazzi" (gli organizzatori avrebbero anche scritto dei "bardasci"), rivolta inizialmente ai figli dei parenti ed amici di Stefano, che nel frattempo sono cresciuti. Un sentito ringraziamento, oltre che ai familiari di Stefano, va al Comune di Osimo per il patrocinio alla manifestazione ed all'AIDO - Gruppo di Osimo per il sostegno e la vicinanza al torneo nel ricordo della scelta di donare che fecero i familiari del ragazzo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Terribile frontale tra due auto, tragedia al tramonto: un morto e un ferito grave

  • Macabra scoperta al cimitero, neonato mummificato trovato sopra una bara

  • Tragedia in casa, trovato morto un papà di 44 anni

  • Tragico investimento in via Conca, l'uomo è morto in ospedale

  • Ucciso da un'auto davanti all'ospedale, Giuseppe era andato a trovare la moglie

  • Malore durante una partita di tennis, rianimato sul posto: è gravissimo

Torna su
AnconaToday è in caricamento