Prima.Vera.Scena, nel weekend arriva Franco Branciaroli con "Il teatrante"

  • Dove
    Teatro Sperimentale
    Via Redipuglia, 59
  • Quando
    Dal 07/02/2014 al 08/02/2014
    ore 21.00
  • Prezzo
    intero numerato €16 / ridotto numerato €11 (i prezzi includono €1 di diritto di prevendita)
  • Altre Informazioni
Franco Branciaroli

Proseguono gli appuntamenti della rassegna PRIMA.VERA.SCENA, una panoramica sul teatro di oggi con nomi tra i migliori a livello nazionale, curata da Teatro Stabile delle Marche e AMAT in collaborazione con il Comune di Ancona/Assessorato alla Cultura. 

Il 7 e 8 febbraio al Teatro Sperimentale di Ancona, Franco Branciaroli dirige e interpreta con un’eccellente Compagnia un testo raramente rappresentato in Italia, IL TEATRANTE di Thomas Bernhard, traduzione di Umberto Grandini, scene e costumi di Margherita Palli, luci di Gigi Saccomandi, in scena: Barbara Abbondanza, Tommaso Cardarelli, Melania Giglio, Daniele Griggio, Valentina Mandruzzato, Valentina Violo.

La drammaturgia caustica e grottesca di Thomas Bernhard unita ad una grande prova d’attore di Franco Branciaroli. In un oscuro teatro di provincia, un attore-autore megalomane si trova alle prese con uno spettacolo impossibile. Pessimista come nessun altro, Bernhard non dà possibilità di riscatto né al teatro né all’uomo. Eppure, proprio nel recitare il proprio fallimento fino all’ultima goccia di sangue, il teatro compie ancora una volta il proprio miracolo. Lo spettacolo è prodotto da CTB Teatro Stabile di Brescia – Teatro de Gli Incamminati

Luca Doninelli, dal programma di sala de IL TEATRANTE: Con la messinscena de Il teatrante, testo graffiante scritto nel 1985 dal grande romanziere e drammaturgo austriaco Thomas Bernhard, Franco Branciaroli continua la lunga riflessione sul Teatro e sul suo rapporto con la società attraverso la Memoria che ne è l’elemento fondamentale. Se la visione di Bernhard è tra le più pessimiste della letteratura europea, la vitalità con cui rappresenta la propria negatività contraddice le premesse filosofiche: grottesco, comico fino alle lacrime, tutto pervaso da una ruvida tenerezza che è come il fantasma dell’ormai impossibile pietà -

La rassegna si chiude poi Il 21 febbraio sempre al Teatro Sperimentale di Ancona con NUOVA DANZA ITALIANA Anticorpi Explo. Una generazione di artisti rende particolarmente vivace lo scenario della danza contemporanea italiana: la serata presenta quattro interessanti e originali performance, di cui tre provenienti dalla Vetrina della giovane danza d’autore promossa dal network Anticorpi XL che coinvolge operatori di più regioni di cui è partner per le Marche l’AMAT ed una dalla Piattaforma Matilde. I "pezzi brevi" di Giovanni Leonarduzzi Senza saper né leggere né scrivere, Alessia Lovreglio e Lara Russo Allumin-io, Guido Sarli e Francesca Gironi Camille testimoniano con la loro originalità qualità ed evoluzioni della nuova coreografia italiana.

INIZIO SPETTACOLO IL TEATRANTE: ore 21.00

BIGLIETTI: intero numerato €16 / ridotto numerato €11 (i prezzi includono €1 di diritto di prevendita). Per gli spettacoli NUOVA DANZA ITALIANA Anticorpi Explo intero numerato €11 / ridotto numerato €9 (i prezzi includono €1 di diritto di prevendita). Prevendita biglietteria Teatro delle Muse 071.52525.

INFO: TSM 392 1909020 - AMAT 071 2072439 www.stabilemarche.it, www.amatmarche.net.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di , potrebbe interessarti

I più visti

  • Drive-in al Paradise: Fight club apre il cartellone all'aperto

    • dal 1 al 31 luglio 2020
    • Paradise
  • Lazzabaretto Cinema: il programma di giugno e luglio

    • dal 28 giugno al 31 luglio 2020
    • Lazzabaretto
  • Sguardi di Novecento, Giacomelli e il suo tempo: la mostra riapre i battenti

    • dal 27 maggio al 27 settembre 2020
    • Palazzo del Duca | Palazzetto Baviera
  • Arena Italia, la programmazione di luglio sotto le stelle

    • dal 10 al 31 luglio 2020
    • Arena Cinema Italia
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    AnconaToday è in caricamento