Fabriano, Paola Quattrini e Sergio Muniz in "Arsenico e vecchi merletti"

Sabato 21 il Teatro Concordia di San Benedetto del Tronto e domenica 22 novembre il Teatro Gentile di Fabriano ospitano un cast d’eccezione composto da Ivana Monti, Paola Quattrini, Sergio Muniz, Fabrizio Nardi, Nico Di Renzo e Aldo Ralli diretti dalla regia di Giancarlo Marinelli in Arsenico e vecchi merletti di Joseph Kesselring, un capolavoro che è a un tempo giallo e commedia, operetta morale e macchina comica dove si pensa con il sorriso e si sorride con il pensiero.
 
Con lo spettacolo a Fabriano torna anche l’iniziativa Pagine di scena, serie di incontri alla Biblioteca multimediale Romualdo Sassi su come nasce un’opera, quale potenziale teatrale si nasconde sotto un testo per scoprire le pagine, gli autori e i personaggi che hanno ispirato i registi e i coreografi protagonisti della stagione al Teatro Gentile. Il secondo appuntamento a cura di Maria Elisa Montironi dell’Università degli Studi di Urbino “Carlo Bo” è venerdì 20 novembre alle ore 18.

“È giusto aiutare qualcuno a congedarsi dalla vita quando vengono a mancare il sorriso, l'amore o anche solo la speranza della felicità? – afferma il regista Giancarlo Marinelli - è giusto proteggere un fratello assassino e un fratello pazzo ad ogni costo, coprire i loro misfatti in nome del sacro vincolo famigliare? È giusto rivelare ad un figlio adottato in fasce e ormai divenuto un uomo che quella non è la sua famiglia naturale? Non cercate la risposta in un libro di filosofia, in un trattato di sociologia e nemmeno tra le vette dipinte da Shakespeare o da Strindberg. Non cercate la risposta nella tragedia greca, né nella disgraziata famiglia del Commesso Viaggiatore. Troverete tutto, invece, in Arsenico e vecchi merletti di Joseph Kesselring. Un capolavoro che è ad un tempo giallo e commedia; operetta morale e macchina comica, dove si pensa con il sorriso e si sorride con il pensiero. Pensate un po'; da bimbo, mia madre me la raccontava come una favola: "C'era una volta un grande casa con due vecchie signore, un cimitero, una cantina, un matto che suona la tromba e un mostro alto due metri...". Mia madre finiva la storia e io le chiedevo: "Ma la morale? Qual è la morale?”. Lei non mi rispondeva. Venite a teatro. Sarò io a raccontarvi questa favola. Ma non la morale. Quella la racconterete voi a me”.
 
Gli spettacoli sono proposti nelle stagioni teatrali promosse dai Comuni di San Benedetto del Tronto e Fabriano con l’AMAT.

Per informazioni: Teatro Concordia 0735 588246, Teatro Gentile 0732 3644.
Inizio spettacoli: San Benedetto del Tronto ore 21, Fabriano ore 17.
 

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di , potrebbe interessarti

I più visti

  • Banksy: in mostra le opere del misterioso street artist

    • dal 28 marzo al 7 luglio 2019
    • Palazzo Campana
  • "Onde di note", musica e cultura in piena baia: tutto il programma estivo

    • Gratis
    • dal 28 aprile al 28 agosto 2019
    • Chiesa di Santa Maria di Portonovo
  • Ancona Street Food Festival: tre giorni tra cibo di strada, tradizioni a deejay set

    • Gratis
    • dal 14 al 16 giugno 2019
    • Porto Antico
  • Festival del mosciolo: ecco il programma della quarta edizione

    • Gratis
    • dal 27 al 30 giugno 2019
    • Porto Antico Ancona
Torna su
AnconaToday è in caricamento