“Oh Dio Mio!”, pluripremiato spettacolo in tournée nelle Marche

Si chiama “Oh Dio Mio!” ed è uno degli spettacoli di teatro in lingua più apprezzati sulla scena amatoriale nazionale nel 2015. Realizzato dalla compagnia dorica Claet, attiva dal 1987, nel 2015 ha ricevuto premi in ogni parte d'Italia, tra cui spicca quello come migliore attrice giovane al XX Festival internazionale città di Viterbo per la giovanissima Noemi Boncompagni, una vera promessa della recitazione che a soli 13 anni di età si è imposta sul palcoscenico con grande professionalità.

Lo spettacolo ha riscosso successo inaspettato e ha coinciso con un momento particolarmente delicato per i rapporti tra le religioni. Il Tema dello spettacolo, infatti, è quanto mai d'attualità: l'eterno rapporto tra Dio e l’Uomo, a partire dalla creazione del mondo. Gli attori sul palco sono Diego Ciarloni (regista), Ilaria Verdini, Simona Paolella e Noemi Boncompagni con la collaborazione tecnica di Angela Ursi e Paola Giovenco.

La Tournée
Dieci le date già fissate per questo spettacolo che si aprirà il 10 gennaio nel Lazio, al teatro Ugo Tognazzi di Velletri. I palchi marchigiani ospiteranno “Oh Dio Mio!” il 16 gennaio al teatro Cortesi di Sirolo per la rassegna regionale “Treatro”; il 23 al teatro “Panettone” di Ancona per Co&Co; il 5 febbraio al cinema-teatro “Margherita” di Cupra Marittima in occasione della Rassegna XXXVI Inverno Teatrale Cuprense; il 28 febbraio al teatro di Arcevia; il 1° aprile al Teatro La Fenice di Senigallia in favore di Gofar a sostegno dei malati di Atassia di Friedreich e il 14 maggio al Cinema Teatro Dorico di Ancona in favore di Lifc a sostegno dei malati di fibrosi cistica (con due spettacoli nella stessa giornata alle 17:00 e alle 21:00).
Oltre alle date nelle Marche sono previsti altri spettacoli in Umbria, Lazio, Campania e Piemonte. Infoline: www.teatroclaet.it

Lo spettacolo e l'autrice:
Scritto da Anat Gov, una delle più acclamate drammaturghe israeliane scomparsa nel 2012 all’età di 59 anni, “Oh Dio mio!” è andato in scena per la prima volta a Tel Aviv nel 2010. Autrice di programmi televisivi e giornalista, Anat Gov si è battuta per anni per la parità dei diritti dei cittadini arabi d’Israele e per rapporti di pace con i paesi vicini.
In “Oh Dio mio”, pièce venata di humour yiddish, incontriamo Ella, affermata psicanalista e madre single di una ragazzina autistica, che un giorno riceve la telefonata di un misterioso paziente bisognoso di aiuto. Ella accetta di riceverlo nel suo studio e tra i due ha inizio un improbabile quanto insperato dialogo, di cui, chiunque, in cuor proprio, vorrebbe essere protagonista.
Il testo analizza il rapporto eterno tra Dio e l’Uomo sin dalla creazione del mondo, mettendo a confronto i relativi antitetici punti di vista: quello di Dio, deluso dalla sua “creatura”, corrotta dal peccato e dalla brama di potere e quello dell’Uomo, spaventato ed oppresso dalla Divinità minacciosa dell’Antico Testamento. Nella sua intenzione di avvicinare il Cielo alla Terra, l’autrice accompagna ciascuno dei suoi personaggi lungo un percorso di analisi e di ricerca, di se stesso e dell’altro, fino ad uno scambio di ruoli: umanizza Dio facendogli sperimentare fragilità e debolezze dell’animo umano ed eleva l’Uomo facendo di lui “il Salvatore”.

I Premi ottenuti dalla Compagnia Teatrale Claet nel 2015:
Premio miglior spettacolo X Edizione premio Calandra Tuglie (Le) (Oh Dio mio!)
Premio miglior interprete alla X Edizione premio Calandra (Le) (Oh Dio mio!)
Premio miglior spettacolo giuria giovani al Folle d’oro di Fossano (Cn) (Oh Dio mio!)
Premio della stampa alla VII edizione del “Di scena a Fasano” (Br) (Oh Dio mio!)
Premio miglior attrice alla VII edizione del “Di scena a Fasano” (Br) (Oh Dio mio!)
Premio miglior attrice giovane (premio Rotary) al XX Festival internazionale città di Viterbo (Oh Dio mio!)
Premio miglior attore protagonista al XX Festival internazionale di Viterbo (Oh Dio mio!)
Premio miglior attrice protagonista (ex equo) al VII festival nazionale città di Montecarlo (LU) (Oh Dio mio!)
Premio miglior regia al premio Totola di Verona (Xanax)

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Teatri, potrebbe interessarti

  • Teatro per tutti un po' dappertutto: torna la kermesse itinerante. Il calendario degli spettacoli

    • Gratis
    • dal 3 luglio al 31 agosto 2019
    • varie

I più visti

  • Lazzabaretto cinema: la programmazione delle pellicole più amate

    • dal 17 giugno al 23 agosto 2019
    • Lazzabaretto
  • "Onde di note", musica e cultura in piena baia: tutto il programma estivo

    • Gratis
    • dal 28 aprile al 28 agosto 2019
    • Chiesa di Santa Maria di Portonovo
  • Risorgimarche: Bennato, Mengoni e Nek tra gli ospiti del festival

    • Gratis
    • dal 11 al 31 luglio 2019
    • varie
  • Jazz encounters: l'Aia di Moroder ospita dieci performer

    • Gratis
    • dal 6 giugno al 5 settembre 2019
    • AIA Moroder
Torna su
AnconaToday è in caricamento