Osimo: presentazione della stagione sportiva della pallavolo cittadina

Domenica 30 settembre alle ore 17.00 al Palabellini di Osimo è prevista la grande festa della pallavolo cittadina con la presentazione della stagione sportiva

Domenica 30 settembre alle ore 17.00 al Palabellini di Osimo è prevista la grande festa della pallavolo cittadina con la presentazione della stagione sportiva. Dopo le due promozioni ottenute nello scorso campionato sia dalla formazione maschile della Volley Libertas salita in serie C che dalla formazione femminile della Volley Osimo Ca.Os salita in serie D, ci sarà spazio per conoscere i nuovi protagonisti ma anche per presentare tutti gli atleti, dai più piccoli ai più grandi a partire dal minivolley.

All'appello risponderanno presente anche le atlete che fanno parte del progetto Ca.Os. messo a punto con la società Volley Castelfidardo per offrire maggiore opportunità di crescita ai migliori talenti.

All'evento è prevista la presenza di Franco Brasili, Presidente della Fipav Marche, di Sandro Antonelli Assessore allo Sport del Comune di Osimo, di Fabio Luna Presidente del Coni Provinciale e di tutti gli sponsor che hanno deciso di legare il proprio nome alla pallavolo cittadina. All'esterno ci sarà lo stand del Centro Carni Villa Musone per una merenda speciale.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Asteroide in arrivo, lo vedremo dal balcone: «Il vero spettacolo però sarà la cometa»

  • Coronavirus, facciamo chiarezza: quali sono i sintomi e come si trasmette

  • Storico macellaio e uomo generoso, Furio è morto di Covid: «Il tampone fatto troppo tardi»

  • FLASH - Statale 76 chiusa al traffico per controlli anti Coronavirus

  • Orrore davanti al mercato: uomo trovato morto in strada dopo un tragico volo

  • Dati sempre più allarmanti, Marche tra le regioni con più morti e positivi al Coronavirus

Torna su
AnconaToday è in caricamento