Piergiorgio Odifreddi: sul palco con il suo Lucrezio e la sua Venere

  • Dove
    Teatro Nuovo Melograno
    Indirizzo non disponibile
    Senigallia
  • Quando
    Dal 10/01/2019 al 11/01/2019
    21:00
  • Prezzo
    Gratis
  • Altre Informazioni

Il Teatro Nuovo Melograno è pronto a ospitare un grande ritorno, quello del “matematico impertinente” Piergiorgio Odifreddi, che giovedì 10 e venerdì 11 gennaio, alle ore 21, sarà di nuovo sul palco con lo spettacolo “Come stanno le cose. Il mio Lucrezio, la mia Venere”.

Duemila anni fa il poeta Lucrezio, nell'opera “De rerum natura”, anticipava molte delle teorie scientifiche di oggi e criticava le grandi superstizioni umanistiche.  “Come stanno le cose. Il mio Lucrezio, la mia Venere” affianca a una nuova traduzione in prosa del capolavoro di Lucrezio, un commento illustrato di Odifreddi che ne mostra le connessioni con l'intera cultura, umanistica e scientifica. Si scopre così che le parole di un letterato classico e i pensieri degli scienziati contemporanei convergono nell'offrire una grandiosa visione del mondo. Il matematico ci offre una versione moderna, divulgativa nella forma e aggiornata nei contenuti, di uno dei più grandi libri mai stati scritti: un vero e proprio Vangelo del pensiero razionale, da leggere semplicemente per piacere, ma anche da consultare curiosamente per sapere… come stanno le cose.Il famoso saggista e accademico sarà accompagnato dalla voce recitante di Catia Urbinelli e dalle musiche di Davide Caprari. Per ulteriori informazioni consultare il sito www.nuovomelograno.it. Prenotazioni al numero 3895450774.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Teatri, potrebbe interessarti

  • Innamorato perso: Enrico Brignano torna con il nuovo show comico

    • solo domani
    • 23 marzo 2019
    • PalaPrometeo
  • L'elisir d'amore: l'opera buffa infiamma il palco

    • 24 marzo 2019
    • TEATRO CORTESI
  • Diamoci un tono: Edoardo Ferrario per la prima volta sul palco anconetano

    • solo domani
    • 23 marzo 2019
    • Teatro Sperimentale

I più visti

  • Robert Capa alla Mole: il più grande fotoreporter del XX secolo in mostra

    • dal 16 febbraio al 2 giugno 2019
    • Mole Vanvitelliana
  • Blackout, dark side of Istanbul: gli scatti di Coşkun Aşar in mostra

    • dal 9 febbraio al 31 marzo 2019
    • palazzetto baviera
  • Banksy: in mostra le opere del misterioso street artist

    • dal 28 marzo al 7 luglio 2019
    • Palazzo Campana
  • Conversazioni di jazz: il programma per vivere le grandi note

    • Gratis
    • dal 6 marzo al 8 maggio 2019
    • Mole Vanvitelliana - Sala Boxe
Torna su
AnconaToday è in caricamento