Pescatori dorici, l'epopea in una mostra raccontata con gli album di famiglia

"I pescatori di Ancona. Dal fascismo agli anni settanta attraverso gli album di famiglia" è il titolo della mostra, curata da Maria Grazia Salonna, che sarà inaugurata giovedì 21 dicembre alle 17 alla Sala boxe della Mole Vanvitelliana. La mostra, che ha il patrocinio del Comune di Ancona, resterà aperta fino al 9 gennaio. 

Dedicata al pescatore Francesco Malaccari, la mostra, basata sulle immagini private dei protagonisti, intende rievocare l'epopea di quei pescatori-armatori, in gran parte originari di Porto Civitanova, che, a partire dalla seconda metà degli anni Venti, aggiunsero l'attività ittica a quelle consuete dello scalo dorico (ossia scambi mercantili e produzione cantieristica). Le barche di questi uomini e di queste donne trovarono ospitalità al Mandracchio mentre le famiglie migrarono andando ad abitare agli Archi.


La mostra resterà aperta (orario 10-12, 16-19) fino al 9 gennaio, con l'esclusione dei giorni 24, 25, 26, 31 e 1 gennaio (mentre il 6 gennaio l'apertura sarà solamente nel pomeriggio).

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Mostre, potrebbe interessarti

  • Robert Capa alla Mole: il più grande fotoreporter del XX secolo in mostra

    • dal 16 febbraio al 2 giugno 2019
    • Mole Vanvitelliana
  • L'arte risveglia l'anima: al museo Omero le opere di artisti con disturbi dello spettro autistico

    • Gratis
    • dal 27 gennaio al 23 febbraio 2019
    • Museo Omero
  • Blackout, dark side of Istanbul: gli scatti di Coşkun Aşar in mostra

    • dal 9 febbraio al 31 marzo 2019
    • palazzetto baviera

I più visti

  • Robert Capa alla Mole: il più grande fotoreporter del XX secolo in mostra

    • dal 16 febbraio al 2 giugno 2019
    • Mole Vanvitelliana
  • L'arte risveglia l'anima: al museo Omero le opere di artisti con disturbi dello spettro autistico

    • Gratis
    • dal 27 gennaio al 23 febbraio 2019
    • Museo Omero
  • Blackout, dark side of Istanbul: gli scatti di Coşkun Aşar in mostra

    • dal 9 febbraio al 31 marzo 2019
    • palazzetto baviera
  • Blue snake mon: presentazione del nuovo album denso di contaminazioni

    • Gratis
    • 22 febbraio 2019
    • teatro del portone
Torna su
AnconaToday è in caricamento