O acqua o vino: inaugura il "temporary bar" del Raval

Inaugura il 3 novembre “O Acqua O Vino”, temporary bar a vini naturali, in piazza del Plebiscito nei locali del Ravaletto e resta aperto nei fine settimana. Il Ravaletto  dunque cambia pelle per qualche mese e si trasforma in una vineria dal catalogo vastissimo. La scelta di bottiglie è quasi infinita. Cento cinquanta etichette da Italia, Francia, Austria, Spagna, Australia. Tutti vini naturali, da vitigni autoctoni e che non hanno conosciuto né trattamenti né chimica, dalla terra alle labbra di chi beve.

Non solo bottiglie da dividere al tavolo. C’è anche il vino al bicchiere, con calici da 4 euro in su. E qui la carta cambia di settimana in settimana, presentando ogni volta nuove scelte, differenti sapori ed ebbrezze bianchi e rossi. In programma anche degustazioni o verticali a tema. O Acqua o Vino è aperto venerdì e sabato dalle 18 alle 2 e la domenica dalle 16 a mezzanotte, mentre nel periodo natalizio i giorni di apertura aumentano. È una novità per la città di Ancona, che celebra il vino in tutta la sua vasta potenzialità e naturalità.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Cibo e Vino, potrebbe interessarti

I più visti

  • Robert Capa alla Mole: il più grande fotoreporter del XX secolo in mostra

    • dal 16 febbraio al 2 giugno 2019
    • Mole Vanvitelliana
  • L'arte risveglia l'anima: al museo Omero le opere di artisti con disturbi dello spettro autistico

    • Gratis
    • dal 27 gennaio al 23 febbraio 2019
    • Museo Omero
  • Blackout, dark side of Istanbul: gli scatti di Coşkun Aşar in mostra

    • dal 9 febbraio al 31 marzo 2019
    • palazzetto baviera
  • Blue snake mon: presentazione del nuovo album denso di contaminazioni

    • Gratis
    • 22 febbraio 2019
    • teatro del portone
Torna su
AnconaToday è in caricamento