Il Museo archeologico nazionale delle Marche celebra la Giornata internazionale dei diritti delle persone con disabilità

L'accesso alla cultura è un diritto sancito dalla Convenzione ONU sui diritti delle persone con disabilità ed il MIBACT conferma il suo impegno ad assicurare le migliori condizioni di utilizzazione e fruizione del patrimonio culturale

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di AnconaToday

Celebrata a livello mondiale, la Giornata Internazionale per i Diritti delle Persone con Disabilità è da tempo diventata occasione di riflessione, di incontro e di impegno concreto, per assicurare il godimento di tutti i diritti umani e di tutte le libertà fondamentali da parte delle persone con disabilità, senza discriminazioni di alcun tipo, promuovendo la loro effettiva partecipazione e inclusione all'interno della società.

In tale ottica il Servizio Educativo del Museo Archeologico Nazionale delle Marche - in collaborazione con il Comune di Ancona, Servizi Settore Servizi Sociali Educativi - ha attivato a partire dal 2011 il progetto didattico "ARCHEOTOUCH" rivolto a disabili psico fisici con visite tattili e interattive, laboratori e strumenti didattici dedicati.

Durante la giornata di mercoledì 3 dicembre 2014 saranno presentati i nuovi percorsi dedicati a Palazzo Ferretti; è in calendario un'attività dalle ore 9.30 alle ore 11.30 a cui parteciperanno gli ospiti del Centro "C'era l'Acca" di Fabriano, aperta anche a tutti coloro che vorranno intervenire.

Info
Museo Archeologico Nazionale delle Marche
Via Ferretti, 6 - 60121 ANCONA
tel. 071 202602

www.archeomarche.beniculturali.it

https://it-it.facebook.com/MuseoArcheologicoAncona

http://museoarcheologicomarche.wordpress.com/

Torna su
AnconaToday è in caricamento