Falconara, mostra fotografica per ricordare l'eroe Bruno Santarelli

Si inaugura oggi (venerdì 19 giugno) una mostra fotografica per ricordare la figura di Bruno Santarelli, eroe falconarese che distrusse la corazzata austriaca Santo Stefano durante la Prima Guerra Mondiale

Bruno Santarelli

Si inaugura oggi (venerdì 19 giugno) una mostra fotografica per ricordare la figura di Bruno Santarelli, falconarese e membro dell'equipaggio di uno dei due Mas che durante la Prima Guerra Mondiale, guidati da Luigi Rizzi, riuscirono ad affondare la corazzata austriaca Santo Stefano.

Era il 10 maggio del 1018. La missione, subito ribattezzata l'Impresa di Premuda, è considerata la più grande di tutti i tempi dalla Marina italiana che, per questo, proprio il 10 maggio festeggia la sua giornata nazionale. 100 anni fa l'Italia entrava nella Prima Guerra Mondiale. Un conflitto lungo, doloroso che ha portato morte in ogni città. Anche Falconara, con i suoi 105 caduti è stata coinvolta.

Quello di Santarelli è un nome, oggi dimenticato dai più, che l'Associazione Futura - Falconara Marittima ha deciso di riportare sotto i riflettori. In collaborazione con l'assessorato alla Cultura, Club Falconara, associazione Marinai d'Italia, Circolo Cacciatori e Operai - Villanova, associazione Roberto Giri e Pro Loco, ecco una mostra fotografica per ripercorrere la Storia ma anche l'impegno di questo nostro concittadino del passato.

La mostra sarà ospitata nella Sala Gialla del Centro Pergoli dal 19 giugno al 26 luglio.

• Inaugurazione venerdì 19 giugno dalle ore 18.30
• Giovedì 16 luglio, sempre al Pergoli, alle 21.30, si terrà una conversazione con lo storico Gilberto Piccinini (presidente Deputazione di Storia Patria per le Marche.)
• Orari: da martedì a venerdì dalle 9.30 alle 18.30, sabato dalle 9.30 alle 13.30

Potrebbe interessarti

  • Bagno dopo pranzo e rischio congestione, facciamo chiarezza con una tabella

  • In porto rivive l’epopea dei velieri: ad Ancona arriva anche lo "Stad Amsterdam"

  • Caldo, è il giorno di fuoco: i consigli dei farmacisti per superare l'emergenza

  • "Viagra naturale" e fonte di vitamine, ma il peperoncino può anche far male

I più letti della settimana

  • Riviera devastata e stabilimento in ginocchio: la spiaggia che non esiste più

  • Ancona sommersa: allagati negozi e abitazioni, traghetto perde gli ormeggi

  • Bomba d'acqua. Tombini saltati, alberi caduti sulle strade e allagamenti: è il caos

  • Malore in galleria, sbanda e si schianta contro un'altra auto: atterra l'eliambulanza

  • «Aiuto mi hanno violentata», choc al Passetto: soccorsa ragazza in lacrime

  • Numana post apocalittica, stabilimenti in ginocchio: «40 anni di lavoro buttati»

Torna su
AnconaToday è in caricamento