I “Maggiolini” invadono Offagna: sfilata di Volkswagen nel Borgo medioevale

I circa cento partecipanti, con una trentina di auto Volkswagen, sono arrivati ieri a Offagna dopo aver toccato nel loro tour Castel d'Emilio, Agugliano e Polverigi

“L’arrivo dei partecipanti al ‘Maggiolino di 1° Maggio 2014’ ad Offagna è stato molto piacevole ed importante, considerato che, tra altre cose, hanno visitato il nostro Centro storico, compresi i tre Musei della Liberazione di Ancona, delle Armi antiche nella Rocca quattrocentesca e delle Scienze naturali ‘Luigi Paolucci’. Un dovuto ringraziamento, oltre ai partecipanti, alla Pro loco, alla Terra dei Castelli e agli offagnesi che hanno il Maggiolino”. E’ quanto ha affermato il sindaco di Offagna, Stefano Gatto, nel corso della presenza del gruppo di aderenti all’iniziativa la mattina di giovedì 1° Maggio.

Maggiolino 1 Maggio -1Al “Maggiolino di 1° Maggio 2014” hanno preso parte circa un centinaio di persone con una trentina di auto Volkswagen, le storiche Maggiolino. Dopo la partenza da Chiaravalle, il gruppo ha effettuato questo percorso: Castel d’Emilio, Agugliano, Polverigi, Offagna e ritorno, all’ora di pranzo, ad Agugliano e poi a Polverigi. Michele Renna è stato l’organizzatore dell’iniziativa, e per quanto riguarda Offagna, hanno collaborato nell’organizzazione del “Maggiolino” l’Amministrazione comunale, la Pro loco ed Edgarda Quercetti, una veterana del Maggiolino.

“Al momento – ha sottolineato il sindaco Gatto - il ‘Maggiolino’ è l’ultimo evento sportivo promosso dalla nostra Amministrazione comunale, dopo i recenti Nordic Walking e apertura della nuova sede dell’Asd Conero Free Bike, una serie di manifestazioni di grande rilievo per la conoscenza di Offagna a livello culturale, storico e turistico”.

Il presidente della Pro loco, Salvatore Moffa, ha evidenziato che “quella del ‘Maggiolino’ è stata una importante iniziativa, tra le tante che si stanno svolgendo ad Offagna anche con la nostra partecipazione come Pro loco, con la raccolta di risultati giusti e con l’obiettivo di far conoscere il nostro Borgo a più persone possibile”.

Potrebbe interessarti

  • «Sai come se dice in Ancona?» I proverbi top del capoluogo marchigiano

  • La 5°B si ritrova 40 anni dopo la maturità: gita, ricordi e serate mondane

  • Formiche in casa? Prova con l'aglio: i rimedi naturali per allontanarle

  • Spiagge last minute a prezzi stracciati: basta un click con la startup anconetana

I più letti della settimana

  • Cellulare in bagno per copiare la versione, espulso dall'esame di maturità

  • La vacanza finisce in tragedia: giovane papà muore schiacciato da un quad

  • L'invito a cena è una trappola: sequestrata in casa e stuprata

  • In porto c'è l'Andrea Doria, il caccia della Marina aperto al pubblico per le visite a bordo

  • Chiedevano 70 euro a prestazione, scoperta la casa squillo sulla Flaminia

  • Scontro tra due auto e uno scooter, c’è un ferito e traffico paralizzato

Torna su
AnconaToday è in caricamento